In Questo Articolo:

Le diverse finiture di un vialetto di cemento

Striato, scheggiato, granulato o ghiaia, il tuo vialetto in cemento può avere diverse finiture, da scegliere in base ai tuoi gusti e, se possibile, in armonia con il resto del tuo giardino.

Livello di difficoltà:

Facile.

Strumenti e materiali necessari:

Un pennello o una scopa con setole dure. O una cazzuola. O un tubo di metallo (ad esempio il manico di una pala o una scopa). Scaglie della stessa dimensione, una tavola, un annaffiatoio e un pennello con setole morbide.

Finitura a coste.

Le diverse finiture di un vialetto di cemento: cemento


Una volta che il calcestruzzo ha levigato la cazzuola, grattarla con la scopa a setole dure. Tenere il pennello inclinato, facendolo passare sempre nella stessa direzione. Per evitare grumi, sciacquare la scopa e scuoterla tra i diversi passaggi.
Se vuoi ottenere strisce più discrete, devi prendere una spazzola a setole morbide e passarla molto leggera sul cemento.

Finitura scheggiata

Le diverse finiture di un vialetto di cemento: finiture


Con la cazzuola, effettuerai movimenti semicircolari sul calcestruzzo dopo la levigatura.
Per una finitura più rustica, attendi che il cemento si indurisca un po 'prima di iniziare a galleggiare.
Per una finitura più pronunciata, avvia il galleggiante direttamente dopo la compattazione senza passare per il passaggio di levigatura.

Finitura granulata.

Le diverse finiture di un vialetto di cemento: vialetto


Ruotando un tubo di metallo sul cemento, si ottiene un effetto granulare.
Più premi il tubo, più sollievo creerai.

Ghiaia di finitura.

Le diverse finiture di un vialetto di cemento: diverse


Subito dopo l'ultima compattazione, applicare uno strato omogeneo di ghiaia su tutta la superficie.
Usando l'asse, compattare le scheggiature per serrarle.
Lascia che tutto si indurisca fino a quando il rivestimento è solido e compatto e versa delicatamente lungo il vialetto d'accesso una pioggia d'acqua con l'annaffiatoio.
Quindi spazzare la superficie con una spazzola a setole morbide per rimuovere la grana che non aderisce al rivestimento.
Aspetta un giorno, poi lava il vialetto con un po 'd'acqua e fallo saltare con una scopa a setole dure.
Lascia riposare il pavimento per alcuni giorni prima di rimuovere la cassaforma e una settimana prima di camminare sul vialetto.


Istruzioni Video: Fai da te - Come fare un buon calcestruzzo a casa