In Questo Articolo:

Calda e colorata, la decorazione orientale offre un vero cambiamento di scenario e porta eleganza nel tuo salotto. Se vuoi essere trasportato nei racconti delle mille e una notte, scopri tutti i nostri consigli per decorare il tuo salotto in stile orientale.

Decorare un soggiorno orientale

Decorare un soggiorno orientale

L'origine e il simbolismo del salone orientale

La decorazione e il stile orientale hanno la loro origine in Marocco durante il periodo neolitico durante il quale le migrazioni dal nord e dall'est vengono stabilite portando le loro tradizioni e le loro arti.
Ma è soprattutto con l'apparizione dei primi musulmani in Andalusia, in Spagna, diversi secoli fa, che l'arte del salone marocchino venne da noi. Da allora, il salone marocchino simboleggia il calore e l'ospitalità che si manifesta attraverso i colori vibranti di mobili, tessuti e oggetti, ma anche attraverso i materiali lavorati dagli artigiani orientali: legno, rame, ceramica, ferro. Quindi, in ogni salone marocchino, troviamo:

  • Un grande tavolo rotondo o ottagonale attorno al quale sono installati gli ospiti per consumare i pasti;
  • Piccoli quadrati di tavoli che ti permettono di prendere il tè;
  • Delle comodi divani riposare e rilassarsi

Oriental Salon: optare per i colori caldi

Lo stile orientale è caldo e colorato, quindi devi iniziare rivolgendoti a colori caldi come rosso, giallo, verde, blu, arancione. Non è necessario, tuttavia, ridipingere le pareti del tuo salotto: è possibile mantenere pareti bianche, a condizione che i tuoi mobili e accessori siano colorati. Puoi optare per cuscini colorati con la tipica grafica orientale, tende e tappeti colorati. Se vuoi che i colori siano visibili sulle tue pareti, puoi considerare di ridipingere due pareti perpendicolari nel colore che preferisci. Nota, tuttavia, che i colori devono rimanere sintonizzati tra loro e che è sempre preferibile preferire tre o quattro colori al massimo, concentrandosi principalmente su un colore di punta.

Soggiorno orientale: mobili in legno e ferro battuto

I materiali sono molto importanti per un salone con uno stile orientale di successo. Inizia a rivolgersi a legno grezzo per i mobili, che si tratti di tavoli, sedie, credenze. Ma puoi anche rivolgerti a ferro battuto che migliorerà la tua decorazione, optando per una psiche di ferro battuto o per le sedie. Ricorda inoltre che puoi trovare mobili orientali che sono allo stesso tempo pratici e raffinati, come tavolini da caffè e altri mobili modulari in legno, che di solito hanno disegni intricati con grande eleganza.

Salone orientale: accessori decorativi

Non c'è segreto, per un salotto orientale degno di questo nome, dovrai scommettere su accessori decorativi. E in questa zona, avrai solo l'imbarazzo della scelta:

  • Sospensioni che presentano arabeschi, nero o argento;
  • Dai tappeti alla grafica tipicamente colorato orientale;
  • Vasi di ferro decorati;
  • Delle candele;
  • Troverai anche adesivi con forme fluide che si adattano perfettamente alla decorazione orientale e che puoi applicare alle tue pareti.

Per scoprire anche: il soggiorno scandinavo e la sala inglese.


Istruzioni Video: 5 regole per arredare casa con il Feng Shui