In Questo Articolo:

Legare un muro o rivestire una lastra di vetro è una soluzione molto pratica durante i lavori di ristrutturazione. Un processo abbastanza semplice, non è necessario avere conoscenza del fai da te per utilizzare questa tecnica. I risultati sono molto interessanti quando si hanno pareti danneggiate. Concentrati sulla stabilizzazione di un muro...

La scelta del tessuto di vetro

L'interlining di un muro è particolarmente adatto per nascondere i difetti di un rivestimento. È una tela arrotolata di vetro che pende come carta da parati. La sua struttura molto resistente consente inoltre di consolidare il muro. La tela impedisce alle crepe di apparire o allargarsi se sono già presenti.

Possiamo anche legare completamente o parzialmente un muro secondo necessità. Nel commercio, ci sono diversi modelli di panni di vetro: non tessuto, liscio, floatato, a rete, preverniciato.... Queste diverse scelte permettono di lasciare la tela naturale o di usarla come supporto. In effetti, può essere dipinto, coperto da una carta da parati o piastrellato.

L'interlining di un muro è multifunzionale: consente sia di riparare che di vestire un muro.

Precauzioni da prendere prima di legare un muro

Attenzione, la tela non si posa direttamente sul muro, specialmente se è molto danneggiata. Un po 'di preparazione è necessario in anticipo e alcuni passaggi devono essere rispettati.

All'inizio, il muro deve essere ben lisciviato e spolverato. Se ci sono problemi di umidità, il substrato deve essere trattato prima della stabilizzazione. Alcune riparazioni sono essenziali come il riempimento dei fori e la levigatura delle asperità.

In caso di grandi crepe, devono essere ricapitolare prima di procedere all'interlining. Per questo, la fessura viene allargata con una spatola e riempita con un riempitivo. Lascia asciugare quindi liscia la parete con una pietra levigante. Una volta terminata la preparazione del supporto, è necessario graffiare il muro per favorire l'incollaggio.

La posa del panno di vetro

Durante la stabilizzazione di un muro, il primo compito è trovare e misurare. Le strisce sono preparate con un leggero margine per il margine. Usando il filo a piombo, vengono posizionati dei segni verticali per posizionare correttamente la tela.

Quindi procediamo più o meno come per lo sfondo. Bisogna incollare il muro alla larghezza di un lé con un rullo. La tela viene rapidamente posizionata seguendo i segni prima che la colla si asciughi. Abbiamo marmorizzato dall'interno verso l'esterno e levigando le rughe e le bolle d'aria. Tagliare i bordi con un cutter e rimuovere la colla in eccesso con una spugna. Resta solo da finire rifinendo, rivestendo con carta da parati o coprendo le pareti con vernice.

Da leggere anche: Tutto sulle finiture delle pareti.


Istruzioni Video: Foam Roll contro il muro. Esercizi di stabilizzazione del rachide ed equilibrio.