In Questo Articolo:

Hai un pavimento di cemento grezzo a casa? Che strana idea... Non tanto... La sobrietà e il lato ruvido dello stripping concreto seducono più di un designer. Quindi i pavimenti della mostra di 1200 m² della Fondazione Cartier a Parigi sono realizzati in calcestruzzo grezzo semplicemente protetto da un rivestimento idrorepellente che non nasconde la natura rustica di questo rivestimento. Per il suo architetto, Jean Nouvel, il calcestruzzo è sempre stato un materiale nobile e decorativo.
E a casa tua, un pavimento di cemento grezzo porterà a lui sobrietà e rigore.

Un pavimento di cemento nudo, che cos'è?

Oggi quando parliamo di cemento, è il cemento che ci stiamo riferendo. Perché è lui che funge da legatore per agglomerarsi tra loro sabbia e schegge o aggregati con acqua. L'impasto così ottenuto si solidifica e diventa il materiale resistentelo sappiamo È il cemento stesso che conferisce questa resistenza. Alla baseil cemento è una polvere minerale ottenuto dalla macinazione e cottura ad alta temperatura di calcare e argilla.

Per creare determinati terreni, viene spesso aggiunto coadiuvanti come plastificanti, plastificanti, acceleranti o ritardanti, fibre, ecc. Ognuno porta le sue qualità o per migliorare il lavoro concreto.
Un pavimento di cemento nudo è quindi semplicemente, come suggerisce il nome, un pavimento su cui è stato versato del calcestruzzo o un pavimento su cui sono state sigillate lastre di cemento. Per l'interno della casa, il pavimento in cemento è più spesso un calcestruzzo versato.

Il pavimento di cemento grezzo deve essere protetto

Non fidarti del suo lato lordo! Se è resistente, tuttavia deve essere protetto... Per la sua longevità e il suo mantenimento, un calcestruzzo grezzo deve obbligatoriamente ricevere un trattamento superficiale In effetti il ​​calcestruzzo è poroso. Deve essere coperto con un prodotto idrorepellente che lo proteggerà da acqua e sporco. A base di resina, questa protezione è come uno strato di usura e, come tale, deve essere rinnovata regolarmente.
Per evitare macchie, il trattamento superficiale deve essere applicato dall'inizio.

Un pavimento di cemento grezzo ma non solo...

Il pavimento in cemento grezzo presenta tutti i vantaggi del calcestruzzo: resistenza e alta resistenza all'usura. Ecco perché è possibile adottarlo per qualsiasi stanza della casa. Ma rimane concreto e il suo aspetto può rimandare. È una questione di gusti...

Ma il calcestruzzo grezzo può essere lavorato sulla superficie per modificarne la trama:

  • Calcestruzzo liscio: Per maggiore morbidezza, può essere levigato grazie a uno scrubber manuale o meccanico (elicottero). Il che conferisce un aspetto satinato.
  • Calcestruzzo lucidato: Può essere lucidato con passaggi successivi di una mola abrasiva. Dopo 5 o 6 passaggi, il calcestruzzo diventa lucido e lucido.
  • Calcestruzzo bocciardato: Per dare struttura, il calcestruzzo può essere bocciardato. Dopo averlo levigato, applicare la boccola di cemento, un piccolo rullo di metallo con spilli o disegni che stampano sul calcestruzzo.
  • Cemento armato: Al fine di rendere visibile, la forma e il colore degli aggregati, il calcestruzzo viene lucidato a una profondità di 1 o 2 mm.
  • Calcestruzzo cerato: Alla base c'è un cemento grezzo a cui è stata data una finitura lucida.

E se trovi il grigio triste, sappi che il cemento può essere colorato usando resine o pigmenti naturali:

  • O colorato nella massa quando si imposta.

Con le ocre naturali, otterrai una tavolozza di colori nei gialli, nei rossi, nelle castagne.
Con ossidi metallici o resine, i colori sono meno trasparenti ma più vari.

  • Oppure colorando la superficie spruzzando i pigmenti sulla superficie mentre il cemento non è ancora asciutto. Quindi ottieni effetti chiazzati.

Lo sapevi? Il cemento come lo conosciamo oggi è un'invenzione dell'ingegnere francese Louis Vicat. Ma è l'inglese Joseph Aspdin che ha depositato il primo, nel 1824, il brevetto e il marchio "Cement of Portland". Gli diede questo nome in riferimento alla pietra estratta sull'isola di Portland e che fu usata per costruire i più grandi monumenti britannici: il Palazzo di Westminster nel 1347, la Torre di Londra nel 1349, la prima pietra del London Bridge nel 1350, per nominare solo il più vecchio.

Scopri anche altri tipi di suolo:

  • Pavimenti in vinile
  • Parquet galleggiante
  • Piastrelle di granito


Istruzioni Video: Come livellare un pavimento in cemento - tutorial Leroy Merlin