In Questo Articolo:

Energia veramente concentrata, questo utensile tagliato per il lavoro esigente e ripetitivo supera le più difficili avvitature e svitamenti, grazie a una coppia di serraggio molto generosa.

Avviso e test: 6 avvitatori ad impatto

Driver di impatto: ergonomia alla chiave

Potente, compatto e facile da usare, il cacciavite impatto viti e viti lunghe nel legno o metallo senza la necessità di fori pilota. Può anche allentare le viti e i bulloni più recalcitranti e occasionalmente fare qualche buco.

Questa macchina non richiede alcuna regolazione speciale. È dotato di a mandrino a impronta esagonale, per la punta del cacciavite, un invertitore del senso di rotazione del mandrino e un grilletto di avviamento, che consente di determinare la velocità del motore.
I giraviti AEG, Dewalt e Metabo, qui testati, sono persino dotati di un dimmer che consente di controllare la velocità del motore e la coppia di serraggio.
Tutti questi cacciaviti sono anche dotati di un batteria agli ioni di litio alloggiato alla base del manico per una buona distribuzione delle masse.

La meccanica del cacciavite

Per ottenere una coppia elevata, questi utensili utilizzano l'azione del martello: l'albero motore viene esteso da un martello a molla che colpisce ripetutamente (più di 3000 cps / min), una rondella incudine alla base il mandrino. Quando la forza di guidare la vite supera la coppia del motore, la molla si comprime sollevando il martello e poi si rilassa violentemente rilasciando tutta l'energia immagazzinata nella compressione.
La coppia di serraggio è compresa tra 130 Nm (Bosch) e 205 Nm (Dewalt), che consente di guidare le viti senza sforzo. Il cacciavite AEG è tuttavia diverso dai suoi concorrenti utilizzando un sistema oleopneumatico pieno d'olio. Un albero a camme sostituisce la molla, il martello e l'incudine. Questa soluzione offre meno vibrazioni e rumore e una coppia massima di 73 Nm, equivalente ai 200 Nm di un driver ad impatto convenzionale.

Maneggiare i cacciaviti

posizionare la punta del cacciavite nel cacciavite a percussione

  • Per posizionare o rimuovere il cacciavite, basta tirare l'anello del mandrino.

avviare il grilletto sul cacciavite a percussione

  • Su Bosch e Metabo, lei è un po 'piccola. Il trigger di avvio deve essere flessibile per controllare la potenza del motore.
  • Sul Metabo, è ricoperto di gomma, che porta comfort e aderenza.

pulsante per invertire la direzione di rotazione del mandrino

  • Durante l'uso, è spesso necessario invertire la direzione di rotazione del mandrino.
  • Il pulsante dell'inverter ha le dimensioni corrette su tutte le macchine, ma è piccolo e difficile da gestire sulla Triton.

cacciavite ammortizzatore con illuminazione a led

  • Tranne il Bosch, i modelli testati sono dotati di illuminazione a LED.
  • È temporizzato su AEG, Dewalt e Triton e rimane attivo per alcuni secondi una volta rilasciato il grilletto.
  • L'illuminazione a tre LED su AEG e Dewalt è particolarmente efficace.

Appendi un cacciavite alla cintura

  • I cacciaviti sono dotati di un gancio che consente loro di agganciarsi alla cintura.
  • Deve essere montato su Stanley e AEG.

possibilità di riporre la punta sul cacciavite a percussione

  • Un altro aspetto pratico: la possibilità di riporre la punta sulla macchina.
  • È una calamita che lo tiene su Dewalt e Stanley.

Variatore di velocità su avvitatori ad impulsi

Variatore di velocità su avvitatori ad impulsi

  • Per offrire una maggiore flessibilità, AEG, Dewalt e Metabo hanno equipaggiato la loro macchina con un dimmer a tre velocità: lento, medio e veloce. Con questo sistema, non è più necessario controllare continuamente la pressione del grilletto.

selezionare la velocità sul cacciavite a percussione

  • Su AEG e Dewalt, la marcia è selezionata da una leva e un numero indica la marcia.

Driver ad impatto Metabo

  • Sul Metabo, è un impulso su un pulsante di luce.
  • Off, è su velocità veloce, lampeggia a velocità media, costante, a bassa velocità. È meno ovvio.

Cacciaviti per batteria e caricabatterie

Impact driver con batteria integrata

  • Tutte le batterie sono montate sotto i cacciaviti.
  • Sistemi più o meno pratici permettono di estrarli. Sull'AEG, due grandi pulsanti su ciascun lato facilitano l'estrazione.

batteria del cacciavite ammortizzatore Metabo

  • Sul Metabo, il pulsante è posizionato sul retro.

Bosch Impact Driver

  • Bosch innova non smantellando la batteria: il cacciavite si aggancia direttamente al caricatore.

Indicatori di carica della batteria su cacciaviti a urto

  • I LED di carica sulle batterie o sulla macchina per Stanley portano informazioni preziose ed evitano di essere fuori servizio.
  • Bosch e Triton mancano.

Batterie a lunga durata

  • I cacciaviti testati sono dotati di Batteria al litio da 18 V (20 V per Triton) che assicura un buon potere di serraggio. Maggiore è la tensione della batteria, migliore è la macchina.
  • Autonomia laterale, è lo stesso. Maggiore è l'amperaggio della batteria, maggiore è l'autonomia. Qui, l'amperaggio varia da 1,5 a 4 Ah. Il Bosch ha la più piccola autonomia con 1,5 Ah e AEG e Triton hanno il più grande con 4 Ah.
  • Le macchine sono fornite con batteria e caricabatterie. Tranne AEG che vende separatamente il suo cacciavite e il set di caricabatterie. Il tempo di ricarica varia da 40 a 65 minuti a seconda dell'amperaggio della batteria. Dewalt, Stanley, Metabo e Triton forniscono due batterie con il loro cacciavite.
  • Senza effetto memoria, le batterie possono essere ricaricate in qualsiasi momento. Non si indeboliscono scaricando, ma si fermano una volta vuoto.

Trasporto e stoccaggio di giraviti

Metti gli avvitatori ad urto nella loro scatola

  • Per conservare il caricabatterie, le batterie e il cacciavite, Bosch, Dewalt, Metabo e Stanley hanno fatto la scelta della custodia rigida.

Borsa Triton per riporre il cacciavite

  • Triton offre una borsa in tessuto abbastanza resistente dove il caricabatterie, le due grandi batterie e il cacciavite si svolgono senza problemi.
  • È meno conveniente mettere un armadio.

Indossare un casco prima di utilizzare un cacciavite

Il meccanismo a percussione del driver di impatto emette un forte rumore. È quindi consigliabile indossare un casco o tappi per le orecchie. Si noti che il cacciavite AEG è il più silenzioso.

Criteri per la valutazione dei cacciaviti ad impatto

  • Le esibizioni tengono conto del velocità di esecuzione avvitamento e svitamento ripetuti in base al diametro e alla lunghezza delle viti, nonché al supporto in cui vengono azionati (legno o acciaio).
  • ilergonomia viene valutato quando si prende il controllo della macchina. Il rivestimento antiscivolo e la flessibilità dei pulsanti sono controllati.
  • il comodità d'uso il peso del dispositivo, le sue dimensioni, le vibrazioni che genera a pieno carico nell'uso pesante e la sua manovrabilità. Anche la memorizzazione e il trasporto sono semplici, così come l'illuminazione.
  • Batteria e caricabatterie, questi criteri sottolineano la facilità di estrazione o installazione della batteria, operazioni che vengono ripetute abbastanza spesso e che devono essere eseguite senza problemi. il tempo di ricarica è anche testato come il lato pratico delle batterie come la presenza di una luce di ricarica.

Procedura di prova *

I test sono stati effettuati su a trave di quercia di sezione 200 x 120 mm. Dopo aver caricato tutte le batterie al massimo, abbiamo prima provato a svitare un massimo di 4 viti da legno Torx da 100 mm per 5 minuti per ogni cacciavite.
I test continuarono con il Cacciavite a vite 8 x 100 mm con testa esagonale sempre su 5 minuti, che permetteva di allargare gli spazi e riscaldare le macchine. E
Infine, cambiamento materiale, viti autoperforanti 3,5 x 50 mm sono stati avvitati in un tubo di acciaio quadrato 40 x 40 mm.
* I banchi di prova del sistema D sono realizzati in condizioni reali di utilizzo dai nostri giornalisti. I risultati potrebbero quindi differire da quelli mostrati dai produttori, i cui test vengono eseguiti dai laboratori secondo protocolli standardizzati.

Cosa ricordare dal test?

I sei strumenti selezionati sono tagliati per un uso intensivo. La velocità e alcuni dettagli di comfort li hanno separati.
ilAEG esce in cima con il suo sorprendente sistema di colpo oleopneumatico. Lei è veloce e abbastanza silenziosa.
Al secondo posto, il Dewalt con i suoi 205 Nm è una macchina leggera, maneggevole, compatta e ben fatta.
Al terzo posto, il Stanley è semplice da usare e abbastanza potente.
il Metabo, quarto, è solo un po 'meno vivace del suo precedente concorrente. D'altra parte, il suo prezzo (500 €) può essere un freno. Quinto, il tritone offre comandi un po 'fermi, una batteria senza luce di carica e complicata da installare.
Infine, Bosch appena un po 'su viti di grande diametro.

Il preferito di System D

Stanley Impact Driver

Questo cacciavite Stanley offre un buon compromesso tra avvitamento e comfort. La coppia di serraggio di 180 Nm garantisce un'ampia gamma di servizi. Abbastanza compatto, la macchina si adatta bene alla mano ed è piacevole da usare. Dà l'impressione di essere robusto. Manca solo un variatore di velocità per essere perfetto. Il tempo di ricarica della batteria è abbastanza veloce e la gestione non è un problema. Per 250 €, la macchina viene consegnata con una batteria, un caricatore e persino un cacciavite, in una valigetta ben chiusa.

Tabella comparativa di sei avvitatori ad impatto

Test e opinione di 6 avvitatori per shock


Clicca sull'immagine per ingrandirla

AEG Impact Driver

AEG Impact Driver

Modello: BSS18OP
Prezzo: 380 €
Coppia massima: 73 Nm (200 Nm)
Vite Ø max.: M 12
Regime del motore: 1.000 / 1.800 / 2.400 giri / min
Numero di shock: 1.700 cps / min
Batteria: 18 V - 4 Ah
Carica: 50 min
Peso: 2,1 kg

Risultati dei test

  • Prestazioni: 10.0
    Sorprendentemente veloce grazie al suo sistema di percussione oleopneumatico, supera la concorrenza
  • Ergonomia: 8.0
    Il blocco motore è ben protetto. Il trigger di avvio è facile da dosare. Il pulsante non si oppone alla resistenza.
  • Comfort di utilizzo: 8.5
    Questo è il test più pesante, ma il suo peso viene rapidamente dimenticato in quanto è efficiente e ben bilanciato. La sua illuminazione a tre LED è molto efficace.
  • Batteria e caricabatterie: 7,5
    La batteria offre una buona autonomia. È un po 'pesante ma viene messo sul cacciavite molto rapidamente.
Risultato del test: 8.5

Bosch Impact Driver

Bosch Impact Driver

Modello: PDR 18 LI
Prezzo: 140 €
Coppia massima: 130 Nm
Vite Ø max: M 8
Regime del motore: 2.600 giri / min
Numero di shock: 3.200 cps / min
Batteria: 18 V - 1,5 Ah
Carica: 63 min
Peso: 1,2 kg

Risultati dei test

  • Prestazioni: 7.0
    È il meno potente, ma rimane efficace, tranne che per viti di grosso diametro in cui manca velocità
  • Ergonomia: 5.5
    Pochi rivestimenti antiscivolo. Il pulsante di avvio è flessibile, ma l'inverter si blocca un po '
  • Comfort dell'utente: 7.0
    Ci sono alcune vibrazioni. Compatta e leggera, questa macchina è abbastanza piacevole da usare. Peccato che non sia dotato di illuminazione
  • Batteria e caricabatterie: 7.0
    Non c'è indicatore di carica sulla batteria e con 1,5 Ah, manca un po 'di resistenza
Risultato del test: 6.6

Dewalt Impact Driver

Dewalt Impact Driver

Modello: DCF887D2
Prezzo: 382 €
Coppia massima: 205 Nm
Max. Vite Ø: M 12
Velocità del motore: 1.000 / 2.800 / 3.250 giri / min
Numero di shock: 3.800 cps / min
Batteria: 18 V - 2 Ah
Carica: 50 min
Peso: 1,3 kg

Risultati dei test

  • Prestazioni: 9.0
    Qualunque sia il materiale del supporto o il diametro delle viti, il cacciavite non dà l'impressione di provare dolore.
  • Ergonomia: 8.0
    I controlli sono flessibili ed è abbastanza facile dosare la potenza. L'anello del mandrino è largo
  • Comfort di utilizzo: 8.0
    Equipaggiato con un variatore a tre velocità, leggero, compatto e maneggevole, questa macchina può essere vivace, ma anche delicata per avvitamenti precisi
  • Batteria e caricabatterie: 7,5
    La batteria da 2 Ah manca di un po 'di autonomia. Fortunatamente, lo strumento viene fornito con una seconda batteria

Risultato del test: 8.1

Driver ad impatto Metabo

Driver ad impatto Metabo

Modello: SSD 18 LTX 200
Prezzo: 500 €
Coppia massima: 150 Nm
Vite Ø max: M 8
Regime del motore: 1.850 / 2.100 / 2.500 giri / min
Numero di shock: 3.300 cps / min
Batteria: 18 V - 3,1 Ah
Carica: 65 min
Peso: 1,5 kg

Risultati dei test

  • Prestazioni: 7.8
    Questa macchina non manca di 150 Nm di coppia massima. Si avvita abbastanza velocemente, indipendentemente dalle dimensioni della vite
  • Ergonomia: 7.5
    Ben fatto, lo strumento dà un'impressione di robustezza. Il pulsante di avvio è morbido e rivestito in gomma
  • Comfort di utilizzo: 7,5
    La velocità del motore è regolata da un impulso a tre velocità. L'illuminazione a LED è piuttosto efficace.
  • Batteria e caricabatterie: 6.5
    Il caricabatterie è compatto, ma la ventilazione è rumorosa durante la ricarica. La batteria è difficile da estrarre.
Risultato del test: 7.3

Autista impatto Stanley Fatmax

Autista impatto Stanley Fatmax

Modello: FMC645D2
Prezzo: 250 €
Coppia massima: 180 Nm
Vite Ø max: M 10
Regime del motore: 2.900 giri / min
Numero di shock: 3.100 cps / min
Batteria: 18 V - 2 Ah
Carica: 40 min
Peso: 1,4 kg

Risultati dei test

  • Prestazioni: 8.0
    Niente lo spaventa. Il lavoro viene abbattuto rapidamente e il cacciavite non si surriscalda. Manca tuttavia l'autonomia.
  • Ergonomia: 8.0
    La maniglia è ben in mano e il corpo è coperto con rivestimento antiscivolo. Il pulsante di avvio è flessibile.
  • Comfort dell'utente: 7.0
    Alcune vibrazioni tornano, ma niente di serio. Piccola e leggera, questa macchina è molto utile. D'altra parte, l'illuminazione è inefficiente.
  • Batteria e caricabatterie: 7,5
    Il pulsante di estrazione della batteria è un po 'difficile da gestire, ma la carica è veloce.
Risultato del test: 7.6

Triton Impact Driver

Triton Impact Driver

Modello: T20ID
Prezzo: 283 €
Coppia massima: 160 Nm
Vite Ø max: M 8
Velocità del motore: 2.400 giri / min
Numero di shock: 3.300 cps / min
Batteria: 20 V - 4 Ah
Carica: 60 min
Peso: 1,6 kg

Risultati dei test

  • Prestazioni: 7.5
    Con 160 Nm di coppia, questo cacciavite è versatile e consente di fissare facilmente la maggior parte delle viti.
  • Ergonomia: 6.5
    Il rivestimento antiscivolo è spesso e ben presente. Iniziare è bello, ma il pulsante dell'inverter è difficile da gestire.
  • Comfort dell'utente: 7.0
    Le vibrazioni sono ben contenute, ma la sua batteria da 20 V e 4 Ah lo rende ingestibile. L'anello del mandrino, abbastanza grande, è facile da afferrare
  • Batteria e caricabatterie: 7.0
    La batteria si carica rapidamente, ma manca un indicatore di carica
Risultato del test: 7.0


Istruzioni Video: AVVITATORE A IMPULSI A BATTERIA EINHELL TE-CI 18 LI KIT 3,0