In Questo Articolo:

Vorrei installare un camino o un inserto. L'obiettivo è di ritardare l'inizio del mio riscaldamento, quando abbiamo 2 o 3 giorni di "freddo" che non durano o in primavera quando arriva un "colpo secco". Vorrei anche usarlo in inverno per piacere. Ho una nuova casa costruita nel 2007. In origine avevo Placo "rosa" e canna fumaria. Sono riscaldato tramite un pavimento riscaldato a gas (una caldaia a condensazione). L'obiettivo è di riscaldare un'area comune (ufficio, soggiorno, cucina) di circa 55m (il corridoio e le stanze sono dietro al placo "rosa"). Ovviamente desidero beneficiare del credito d'imposta. Su quale elemento dovrei essere vigile quando vado incontro agli artigiani del mio settore tanto sugli elementi materiali che sull'assemblaggio (potere e altro)?

Scegli un professionista riconosciuto, avendo "storefront", etichettato se possibile QUALIBAT. Questa è la garanzia che l'installazione verrà eseguita secondo le norme in vigore (DTU 24-1). Solo un professionista può farti beneficiare del credito d'imposta se installi un dispositivo che soddisfi i criteri di rendimento definiti nel DIRITTO FINANZIARIO.

Sappiate che esiste un sistema di distribuzione del calore (COMFORT + Poujoulat) che si adatta a caminetti dotati di un inserto / tronchi di legno. Sarai in grado di diffondere il calore nello spazio comune che vuoi riscaldare.

Il "placo rosa" è PLACOFLAM BA13 che garantisce un'alta resistenza al fuoco. Questa è ovviamente una buona precauzione, ma nel tuo caso non era necessaria.

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Istruzioni montaggio caminetto in ghisa Uniflam L-70