In Questo Articolo:

Mentre prepari il tuo letto, vai a letto. Ma per dormire bene è necessario avere un buon materasso. Tuttavia, materassi, trovi di tutti i tipi e a tutti i prezzi. Come scegliere il materasso che ti permetterà di trascorrere notti di sogni?

Scegli il tuo materasso per dormire bene

Scegli il tuo materasso per dormire bene

I diversi tipi di materassi

Ciò che rende la qualità di un materasso è la sospensione chiamata anche "l'anima" del materasso. È lei che sosterrà il tuo corpo in riposo e attutirà i tuoi movimenti durante la notte. Attualmente sul mercato, si trovano principalmente 3 tipi di tecnologie. Nessuno è migliore di altri. Quindi come scegliere? È prima di tutto il modello di box spring che ti guiderà. Per il resto, è una questione di gusti e abitudine.

  • Il materasso a molle È l'unico che si adatta a una molla a scatola. Può adattarsi alla rete a doghe, ma con una molla a scatola di bassa qualità senza ammortizzatori, non dà il meglio di sé.
    Questo è il materasso di cui hai bisogno se sudi di notte, come si sfoga naturalmente.
    La qualità del materasso dipende dalla qualità delle molle. Le molle coniche o "bonnels" dei materassi dei nostri nonni vengono utilizzate solo per materassi di fascia bassa. Molle multigiro o filo continuo forniscono un supporto continuo, ma senza alcuna indipendenza di sonno. Evitali se dormi in coppia. Con molle insacchettate singolarmente, la pressione del corpo viene applicata solo alle molle su cui viene posizionato. L'indipendenza del sonno è preservata.
    Maggiore è il numero di molle, migliore è il letto.
  • Il materasso in lattice. Di origine naturale o sintetica, il lattice combina compattezza e comfort. È indeformabile e offre una grande indipendenza di sonno.
    Il lattice è un materiale sano (ipoallergenico, anti-battericida e traspirante). Se soffri di allergia, questo è il materasso ideale.
    La fermezza del materasso varia con la densità e lo spessore del blocco di lattice. I materassi migliori hanno aree di diversa densità per adattarsi alla morfologia (3 o 5 zone di comfort). La struttura a nido d'ape del materasso consente una buona ventilazione. Deve imperativamente essere associato a una struttura a doghe.
  • Il materasso di schiuma. La sua elasticità offre materassi confortevoli che assorbono i movimenti del corpo. Maggiore è la densità, più forte è il supporto. I migliori materassi sono realizzati in schiuma di poliuretano, ad alta resilienza o a forma di memoria viscoelastica. Quest'ultimo si adatta perfettamente alle forme del corpo ed elimina i punti di compressione. Se soffri di mal di schiena, questo è il materasso di cui hai bisogno (a meno che tu non sudi molto di notte). I materassi in schiuma di poliestere sono riservati per letti supplementari. Può solo adattarsi a una struttura a doghe.

E il materasso di lana della vecchia biancheria da letto? Ha ancora i suoi seguaci che apprezzano questo sonno tradizionale. La lana è termoregolante e garantisce un buon comfort durante il sonno. È un materiale ecologico per eccellenza. E questo materasso è l'unico che può essere ripristinato. Si dice allora che la lana viene ri-arcuata.

L'imbottitura del materasso

Un materasso è composto da due parti: il nucleo del materasso, vale a dire la sospensione e il rivestimento che assicura la casa. Questa è la parte superiore, quella su cui vai a dormire.
A seconda di cosa pensi del tuo comfort, il rivestimento può essere morbido o più o meno rigido. Puoi avere un materasso rigido o molto rigido ma preferisci ancora un morbido benvenuto. Dipende tutto da come ti senti quando ti stendi sul letto.

Il rivestimento può anche avere un ruolo di riscaldamento. Alcuni materassi hanno una faccia invernale, foderata di lana, che manterrà il calore e una faccia estiva che promuoverà l'evacuazione dell'umidità. Ricorda di restituire il materasso da una stagione all'altra.

Per lo strato di riempimento e il segno di spunta (cioè l'involucro esterno del materasso) preferiscono materiali naturali come la lana che è termoregolatrice, il cotone che è idrofilo e favorisce l'eliminazione della sudorazione, il lino che è resistente e porta freschezza. Troverai anche materassi di alta qualità con rivestimento in seta o cashmere.
Alcune zecche sono trattate contro gli acari e sono ipoallergeniche.

Quanto costa un buon materasso?

Uno studio condotto da 60 milioni di consumatori ha dimostrato che i più costosi non sono automaticamente i migliori. Ma fai attenzione a non cadere nell'eccesso opposto. Più molle ha un materasso a molle, meglio è. E un materasso con molte molle è più costoso. Allo stesso modo, la schiuma di poliestere è di qualità inferiore e meno costosa rispetto alla schiuma di poliuretano. Un materasso spesso è più costoso ma molto più comodo di un materasso sottile, ecc.

L'ideale è provare il suo materasso. Quando scegli un materasso in negozio, non esitare a dormire e muoverti! Ma in pochi minuti, è difficile formarsi un'opinione... Ricorda che il tuo letto deve essere adattato alla tua altezza, al tuo peso e a quello di chi condivide il tuo pannolino.
Alcuni negozi o siti Web offrono la garanzia che è possibile provare il materasso per 30 o 60 giorni. Buon divertimento!

Buono a sapersi: Non dimenticare i cuscini Dormire bene, avere un buon cuscino e altrettanto essenziale. La vita di un cuscino è di circa 2 anni. Quanti anni ha il tuo?


Istruzioni Video: Come scegliere il materasso contro il mal di schiena