In Questo Articolo:

Scegli una macchia.

La macchia è un prodotto di finitura utilizzato per proteggere il legno. Meno coprente della verniciatura e più pratico della vernice, si applica con facilità. La macchia impermeabilizza il legno aumentandone la durata, motivo per cui viene generalmente utilizzato su serramenti esterni come porte, persiane, palizzate o mobili da giardino. Poiché non è facile scegliere tra diverse colorazioni, questa settimana, HandymanDuDimanche offre uno spaccato dell'intera gamma.


Acrilico o glicero?

Acrilico o glicero?

Le macchie acriliche appartengono alla stessa famiglia delle vernici all'acqua. Contengono pochi composti organici volatili e sono quindi considerati più ecocompatibili rispetto ai loro concorrenti. Offrono il vantaggio di asciugare molto rapidamente e di pulire con acqua. Inoltre, producono quasi nessun odore, che è molto significativo al chiuso. Rimpiangere una vita media di tre anni e una bassa resistenza ai raggi ultravioletti del sole che ci portano a scoraggiare questo tipo di macchia all'aperto. Le macchie di glicerolo includono solventi organici nella loro composizione e quindi diffondono un forte odore. Con un eccellente potere coprente, durano per oltre dieci anni. Con un tempo di asciugatura relativamente lungo, vengono generalmente utilizzati all'aperto, dove sono particolarmente efficaci contro i raggi ultravioletti, gli insetti e la decomposizione.

Scegli la finitura.

Scegli la finitura

Per quanto riguarda i dipinti, ci sono tre finiture: opaca, lucida o satinata. Le macchie opache hanno generalmente un potere penetrante maggiore rispetto alle macchie satinate o lucide. Pertanto, sono particolarmente adatti per la colorazione della falegnameria e quindi per nascondere i loro difetti. Al contrario, le macchie lucide o satinate sono apprezzate per le loro qualità decorative che rivelano la natura del legno e la sua grana. Queste laser penetrano meno nel legno e sono quindi più adatte per l'uso all'aperto, specialmente quando contengono un agente riflettente l'ultravioletto.

Scegli la tonalità.

Scegli la tonalità

Le macchie incolori lasciano il legno completamente visibile e vengono utilizzate su tutti i tipi di specie. Le macchie colorate sono leggermente colorate nelle tonalità vicine a quelle del legno. In questo modo è possibile modificare leggermente la tonalità originale del materiale, senza trasformarlo radicalmente. Al contrario, le macchie colorate sono progettate per cambiare significativamente il colore del legno. Hanno sempre più successo, ma dovrebbero essere usati con cura. In effetti, un legno troppo scuro o troppo chiaro, il colore non sempre corrisponde a quello annunciato dai fornitori. Inoltre, una volta colorato, il legno non può trovare il suo colore originale applicando un'altra macchia.

Qualunque sia il tipo di macchia scelta, DuitDesign consiglia di optare per una protezione idrorepellente, anti-UV, fungicida, ma anche insetticida. E per imparare a laminare il legno di Laser, vai ai nostri fogli fai-da-te.


Istruzioni Video: 7 trucchi psicologici che funzionano su chiunque