In Questo Articolo:

Scegli i radiatori per asciugamani

Attualmente, è quasi inconcepibile considerare la ristrutturazione o la realizzazione di un bagno senza fornire un radiatore per asciugamani. Realizzati in alluminio, acciaio, pietra lavica, ghisa o vetro galvanizzato, questi moderni radiatori riscaldano l'atmosfera mentre si asciugano i vestiti nelle vicinanze. Per ottenere un'atmosfera confortevole quando si lascia la doccia o il bagno, HandymanDuDimanche ti invita a scegliere un radiatore scaldasalviette adattato alle tue esigenze e al tuo bagno.


Scaldasalviette elettrici.

Scegli i radiatori per asciugamani: scegli

Scaldasalviette elettrici sono radiatori che funzionano quasi in modo autonomo. Infatti, è sufficiente collegarli alla rete elettrica in modo che le loro resistenze riscaldino il fluido idrico che contengono, e quindi offrano un calore morbido, diffuso per irraggiamento, per convezione o per soffiante. Offrono il vantaggio di essere facili e veloci da installare e quindi accessibili a tutti. Inoltre, puoi avviarli quando vuoi, scegliere la temperatura desiderata o persino programmarli. Rimpiangono che sono più costosi da utilizzare rispetto ad altri modelli di radiatori per asciugamani e che non possono essere collocati in qualsiasi punto del bagno per una questione di sicurezza elettrica.

Possono avere molte opzioni, tra cui un timer, un soffiatore, un sistema anti-fouling o un'elegante lastra di vetro. Per attrezzarti, è necessario fornire un investimento di cento euro minimo per un modello entry-level in grado di asciugare gli asciugamani, ma anche per riscaldare il bagno. Modelli di attenzione con potenza inferiore a 500 watt asciugano solo asciugamani.

Scaldasalviette.

Gli scaldasalviette sono collegati al riscaldamento centralizzato dell'edificio. Per questi modelli, l'acqua che circola nei tubi di riscaldamento viene riscaldata dal riscaldamento centrale. Questi radiatori sono apprezzati per il loro basso consumo energetico. D'altra parte, dipendono interamente dal riscaldamento centralizzato e pertanto non possono essere avviati se quest'ultimo è spento. Uno svantaggio importante che è particolarmente sentito nelle stagioni intermedie quando è bello avere un surplus di calore nel bagno. Tuttavia, è possibile che alcuni modelli aggiungano un kit valvola termostatica per il collegamento al riscaldamento centrale. Consenti un minimo di circa 80 euro per un modello di fascia bassa. Infine, si noti che l'installazione di questo tipo di radiatore richiede una certa conoscenza di impianti idraulici o guasti che devono essere eseguiti da un professionista qualificato.

Scegli i radiatori per asciugamani: asciugamani

Scaldasalviette misti.

Radiatori di asciugamani misti sono posizionati a metà strada tra modelli elettrici e modelli ad acqua. Infatti, si alimentano sul riscaldamento centrale quando quest'ultimo funziona, ma possono anche connettersi solo alla rete elettrica quando viene interrotto il riscaldamento centrale. Con un consumo energetico abbastanza accettabile, questi radiatori offrono un piacevole calore durante tutto l'anno. Rimpiangiamo, tuttavia, che non possono stabilirsi in tutte le aree del bagno e che la loro installazione è riservata a esperti di fai-da-te o professionisti. Ci vogliono circa 120 euro minimo per un piccolo asciugamano asciutto misto di base.

Infine, a livello di design troverai molti modelli di scaldasalviette più o meno originali o discreti, da scegliere in base allo stile del tuo bagno.


Istruzioni Video: 30 полезных автотоваров с Aliexpress, которые упростят жизнь любому автовладельцу / Алиэкспресс 2018