In Questo Articolo:

Lo spazzacamino non è un'opzione: questa operazione essenziale è un obbligo legale, che deve essere effettuato due volte l'anno da uno spazzacamino professionale. Ma quali sono i rischi coinvolti se decidi di lasciare il tuo camino non estratto?

Camino non pulito: quali sono i rischi?

Camino non pulito: quali sono i rischi?

Camino non pulito: rischi per la salute

Non avere spazzato il camino, espone la tua salute, la tua vita e quella degli altri a rischi molto pesanti.

Il primo e più comune: il camino, che verrà dichiarato quando il tubo è troppo sporco. Quando viene utilizzato il camino, la fuliggine e le varie particelle si depositano sulle pareti. Tuttavia, se non vengono puliti regolarmente, rischiano accendersi all'accensione il camino; in pochi secondi è tutto il tubo che prende fuocoe il fuoco può diffondersi molto rapidamente.

Secondo rischio incorso: intossicazione da fumo o gas tossici. Un camino non spazzato è un camino che può essere ostruito (da fuliggine, rami, nidi di uccelli...) senza essere notato. E un camino intasato, è un camino che va reprimere i gas pericolosi, che invaderà tutta la casa, con rischi molto elevati di emanazioni tossiche. Soprattutto perché alcuni gas pericolosi sono incolori e inodori, come il monossido di carbonio, che uccide un centinaio di persone ogni anno.

Camino non pulito: altri rischi

Un camino non usato non è solo un pericolo per la salute: ci sono anche importanti rischi finanziari.

Infatti, dal momento che lo spazzacamino è soggetto a obblighi di legge, in caso di inosservanza della legge e dell'incidente, è la nostra responsabilità finanziaria che è impegnata. Se si verifica un incendio e non siamo in grado di fornire alla nostra compagnia di assicurazione un certificato di spazzacamino (rilasciato da uno spazzacamino autorizzato), non ci coprirà. La totalità del danno causato sarà quindi il nostro carico, perché se è la cattiva manutenzione del nostro camino che è all'origine dell'incidente, l'assicuratore non esiterà a ritirarsi.

E per le stesse ragioni, non è solo la nostra responsabilità finanziaria, ma anche la nostra responsabilità morale che sarà impegnata. In caso di danni, possiamo quindi essere perseguiti legalmente se ci sono feriti o vittime.

E senza necessariamente considerare il peggio, si può sanzionare un semplice difetto di spazzamentouna multa massima di 450 €.


Istruzioni Video: Ugo Mattei: perché non ti fanno più togliere la batteria dallo smartphone (e molto altro)