In Questo Articolo:

È spesso attraverso il soffitto che scopriamo i problemi di umidità. Compiti, aloni, tracce di muffa... Questi inconvenienti possono prefigurare problemi molto più seri. duitdesign.com spiega come identificare e trattare i problemi di umidità al soffitto.

Come individuare un problema di umidità sul soffitto?

Il problema dell'umidità di un soffitto può apparire in diversi modi:

  • Aureoli (spesso di colore marrone) possono apparire,
  • Le vernici possono formare bolle e i rivestimenti si sbriciolano,
  • Il soffitto potrebbe rompersi,
  • Possono apparire tracce di muffa.

Questi problemi possono avere molte cause. Potrebbero essere a causa di perdite (ad esempio l'impianto idraulico) o di un problema con l'impermeabilità del tetto. A meno che la fonte del problema di umidità non sia chiaramente identificabile (perdita visibile, guasto del tetto...), è meglio chiamare un professionista.

Come trattare un problema di umidità sul soffitto?

Per trattare problemi di umidità nel tuo soffittodobbiamo prima determinare la causa. Una volta identificata la causa, possono essere messe a punto soluzioni diverse.

Se i problemi di umidità provengono da a troppa condensa nella vostra casa, potrebbe essere necessario installare un sistema di ventilazione meccanica, possibilmente collegato a uno scambiatore di calore geotermico aria-terra.

Altri problemi più seri possono causare problemi di umidità nel soffitto: problemi di copertura, risalita capillare... Questi devono essere trattati il ​​più presto possibile, perché possono causare gravi danni.

Infine, per evitare problemi di umidità sul soffitto, optare per trattamenti di superficie. Favorire trattamenti idrorepellenti e vernici e rivestimenti antiumidità. Proteggeranno quindi i tuoi soffitti, anche se questa protezione rimane superficiale.

In ogni caso, reagire rapidamente non appena l'umidità appare sul soffitto!


Istruzioni Video: Problemi di umidità nei muri: per risolverli parti da questo video [EP. 1 UMIDITÀ]