In Questo Articolo:

Per investire in una cucina, è necessario avere un budget relativamente confortevole. Tuttavia, a volte è possibile risparmiare denaro al momento dell'acquisto. Alcune chiavi per imparare come negoziare il prezzo di una cucina.

Possiamo negoziare il prezzo di una cucina

Possiamo negoziare il prezzo di una cucina

Cucina: i punti su cui è possibile risparmiare

Per poter investire in una nuova cucina senza dover svuotare il conto in banca, ci sono alcuni punti su cui è possibile risparmiare.
Soprattutto, non è consigliabile scegliere la cucina senza prima averla ha confrontato le offerte del mercato. Ecco perché devi iniziare facendo fare diverse citazioniper avere l'opportunità di valutare la concorrenza.
Per realizzare dei risparmi sul prezzo della tua cucina, non esitare a progetta te stesso il piano della tua futura cucina, prima del primo appuntamento con il cuoco. Di conseguenza, potresti essere in grado di risparmiare tempo in fase di progettazione e quindi di denaro.
Durante tutta la fase di sviluppo di una cucina, è importantestai attento alle opzioni che non sono essenziali e questo potrebbe aggiungere al conto inutilmente.
Se si desidera godere di un buon valore di cottura, è essenziale scegli i tuoi materiali. Per fare questo, è necessario conoscere le caratteristiche dei diversi materiali offerti, alcuni sono molto più costosi di altri.
In alcuni casi, è più vantaggioso acquistare la cucina da un lato e gli elettrodomestici dall'altro. Per verificarlo, si consiglia di avere un preventivo comprensivo dell'installazione di mobili ed elettrodomestici e un'altra citazione che contraddistingue i due (senza installazione di elettrodomestici ad esempio).
Il prezzo di una cucina può anche diminuire rientrando nell'intervallo degli elettrodomestici selezionato.
Quando i saldi si applicano a determinati apparecchi, puoi anche beneficiare di sconti interessanti e quindi risparmiare sul prezzo della tua cucina.
Infine, non è necessario soprattutto non firmare il primo appuntamento ed essere convinto da una cosiddetta promozione eccezionale con una durata molto limitata, perché è spesso possibile negoziare il prezzo di una cucina.

Suggerimenti per negoziare con successo il prezzo della tua cucina

Per negoziare con successo il prezzo della sua cucina, si possono usare varie tecniche.
Primo, puoi chiedi un'offerta globale su tutti gli elementi o così a sconto dell'ufficio postale.
Per convincere un venditore a darti uno sconto, è consigliabile giocare alla concorrenza massima. Per essere incaricato del progetto di realizzazione della tua cucina, il cuoco può essere incoraggiato ad abbassare il prezzo. Lo sconto deve essere espresso in percentuale. Se spieghi al tuo interlocutore perché il suo progetto di cucina si adatta meglio alle tue esigenze e aspettative, sarà più aperto alla negoziazione.
Al fine di mettere le probabilità dalla sua parte per negoziare con successo il prezzo della sua cucina, periodi di destoccaggio, promozioni o liquidazione prima del lavoro sono generalmente più favorevoli alle discussioni.
Si noti che è spesso più facile negoziare l'installazione o la consegna gratuita, come parte dell'acquisto di una cucina attrezzata completa (mobili ed elettrodomestici con installazione e installazione).
Se il cuoco è sensibile ai tuoi argomenti, puoi aspettarti una riduzione di circa il 15-20% sul prezzo della tua cucina. Tuttavia, troppo sconto a volte nasconde qualcosa, come la necessità di vendere a qualsiasi prezzo.


Istruzioni Video: Tre modi per aumentare il valore di un immobile con l'home staging