In Questo Articolo:

Nel contesto dell'acquisto di una proprietà, negoziare il prezzo è sempre un passo importante. Spesso è difficile valutare il prezzo equo di un bene, motivo per cui è necessario conoscere il margine commerciale.

Quali argomenti possono abbassare il prezzo di un bene?

Al momento dell'acquisto di una proprietà, è spesso possibile negoziare il prezzo di vendita, a condizione di sapere come procedere e avere gli argomenti giusti per abbassare il prezzo. Per negoziare il prezzo di un immobile, ecco alcuni esempi di argomenti da portare al venditore o all'agenzia immobiliare:

  • in base alle condizioni generali della proprietà (pavimenti, soffitti, pareti), i lavori possono essere richiesti e vengono detratti dal prezzo di acquisto se il proprietario non desidera realizzarli prima della vendita;
  • secondo l'età degli elettrodomestici venduto con il bene, come il forno, il piano di cottura o il cofano, potrebbe essere necessario provvedere alla loro sostituzione e includere questo budget al momento della negoziazione del prezzo;
  • se la proprietà è in comproprietà, le opere sono certamente da prevedere a più o meno lungo termine e costituiscono un argomento per abbassare il prezzo di vendita, come un lifting, una riparazione del tetto, un upgrade della cabina dell'ascensore, o una ristrutturazione delle aree comuni;
  • in presenza di rumore e / o disturbi visivi, come un bar o quando si costruisce un edificio nelle vicinanze, il margine commerciale è ancora più alto.

Quale margine di negoziazione per l'acquisto di beni immobili?

Per negoziare meglio il prezzo di acquisto di una proprietà, c'è determinati limiti da non superare. Infatti, se il prezzo che offri è troppo basso, rischi di indicare il proprietario della proprietà e vedere la casa o l'appartamento dei tuoi sogni passare decisamente sotto il tuo naso. Senza cadere nell'estremo opposto e nemmeno tentando per negoziare abbassando il prezzo della proprietà che tu desideri, è essenziale trovare un mezzo felice, per mettere tutte le possibilità dalla tua parte.

È difficile dare una percentuale di negoziazione che si possa applicare a tutti gli scenari, perché ogni progetto di acquisto di immobili è diverso. Tuttavia, secondo gli studi condotti in questo settore, il margine di negoziazione per l'acquisto di beni immobili in Francia è intorno 5%. Ma tieni presente che ciò che conta non è la percentuale di sconto che ottieni, ma piuttosto il prezzo al quale puoi permetterti di acquistare quella proprietà. Poiché alcuni beni immobiliari sono in gran parte sopravvalutati al momento della loro vendita, il margine di negoziazione non significa assolutamente nulla. Ci sono diverse cose che puoi fare per determinare il margine di trading che hai effettivamente, ovvero i prezzi di prodotti simili nel mercato locale, così come la data di vendita dell'appartamento o della casa che intendi acquistare..

Si noti che per acquistare con successo un immobile e godere di un buon margine di negoziazione, a volte è meglio chiedere il parere di un esperto immobiliare indipendente.


Istruzioni Video: Come Determinare il Prezzo di Vendita - É tutta psicologia!