In Questo Articolo:

Optare per una caldaia per generare sia il calore per il riscaldamento e l'acqua calda, ma anche l'elettricità! La caldaia elettrica o di cogenerazione combina entrambe le possibilità. Scopri l'ultima generazione di caldaie che arrivano sul mercato francese.

Il funzionamento di un generatore o cogenerazione

La caldaia è anche chiamata caldaia di cogenerazione o micro CHP. La caldaia è alimentata da un motore che produce elettricità. Il calore rilasciato viene recuperato per produrre energia termica e alimentare i radiatori (o il riscaldamento a pavimento) e soddisfare il fabbisogno di acqua calda. L'operazione è simile a quella della caldaia a condensazione.

Con la stessa energia combustibile, la caldaia garantisce così la produzione di calore per la rete di riscaldamento e l'acqua calda sanitaria, ma consente anche di produrre la propria energia elettrica e di usarla. Ciò richiede una connessione alla rete elettrica. È inoltre possibile rivendere l'elettricità in eccesso a un distributore in seguito all'istituzione di un particolare contratto.

Le caldaie di cogenerazione funzionano attualmente con gas, ma possono funzionare anche con legno o olio.

I vantaggi delle caldaie elettriche o di cogenerazione

Una caldaia elettrica ha un ulteriore vantaggio rispetto ad altre caldaie individuali: la produzione della propria energia elettrica!

Con una caldaia a microcogenerazione:

  • Investire in un dispositivo 3 in 1 che produce sia calore, acqua calda ed elettricità.
  • Riduci notevolmente la bolletta della luce: la caldaia può soddisfare più della metà del fabbisogno elettrico.
  • Ottieni un rendimento più alto alle caldaie convenzionali.
  • Installare una caldaia questo non richiede molto spazio e questo è facile da usare.

Il prezzo di una caldaia è superiore alla media, ma questo tipo di caldaia è ammissibile per il credito d'imposta per lavori di ristrutturazione energetica.


Istruzioni Video: Termocemaf Caldaie Okofen a Cogenerazione