In Questo Articolo:

Tutti i condizionatori d'aria esistenti sul mercato hanno un'unità interna. Questa unità contiene il refrigerante che è responsabile del raffreddamento dell'aria ambiente evacuando il calore verso l'esterno. È importante scegliere la posizione e mantenerla regolarmente per evitare perdite di liquidi, molto dannose per la salute e l'ambiente.

Come funziona il blocco interno di un condizionatore d'aria?

Tutti i tipi di condizionatori d'aria qualunque essi siano un'unità interna per diffondere l'aria fredda nelle stanze della tua casa.
Contiene un ventilatore, uno scambiatore di calore e il refrigerante La ventola emette aria calda dalla stanza sullo scambiatore in cui si trova il refrigerante. Questo assorbe il calore e lo trasporta nell'unità esterna, che lo evacuerà. L'aria raffreddata viene quindi ridistribuita nella stanza. Se si dispone di un modello reversibile, il circuito è invertito e il condizionatore d'aria assorbe aria fredda per riscaldare la stanza. L'unità interna è collegata a un'unità esterna se si tratta di un condizionatore split. Nel caso di un condizionatore monoblocco, l'unità interna è completamente autonoma e racchiude il compressore, il condensatore, la ventola, lo scambiatore e il liquido di raffreddamento in un unico dispositivo.

Dove installare il blocco interno di un condizionatore d'aria?

Prima di installare il blocco interno del condizionatore d'aria, è importante pensare attentamente. Evitare di ostruire le tracce ingresso e uscita dell'unità interna posizionandola davanti a un raggio, ad esempio o dietro le tende. Evita inoltre di posizionarlo davanti a un divano o davanti a un letto perché l'aria fredda ti arriverebbe direttamente in faccia. Per i modelli fissi, è meglio posizionarli in altezza su un muro nel mezzo della stanza o dove la superficie è la più chiara. Per un climatizzatore split, non preoccuparti del rumore perché il compressore si trova all'esterno. Un condizionatore monoblocco è, nel frattempo, un po 'più rumoroso. Il suo rumore è simile a quello di un frigorifero. È quindi necessario evitare di installarlo nelle stanze.

Come mantenere il blocco interno di un condizionatore d'aria?

Il blocco interno di un condizionatore d'aria deve essere sottoposto a manutenzione regolarmente poiché contiene il refrigerante. Se hai firmato un contratto di manutenzione, un tecnico viene ogni anno per verificare se non ci sono perdite e tutto funziona correttamente. In assenza di un contratto, questa intervista è obbligatoria almeno ogni 5 anni. Su base giornaliera, fare attenzione a rimuovere la polvere sul corpo dell'unità, tubi e prese d'aria. Pulire anche i filtri con un aspirapolvere e poi pulire una spugna bagnata circa ogni due settimane durante l'uso.


Istruzioni Video: Problemi al climatizzatore / condizionatore ? NIENTE PANICO e guarda qui !!!