In Questo Articolo:

Nel rinnovamento, il rivestimento può trasformare l'aspetto di un edificio. Per questo sito, la scelta è caduta su pannelli in fibrocemento che portano il calore del legno naturale senza i suoi limiti.

Ristrutturare una facciata in mattoni con rivestimenti in fibrocemento.

Materiale necessario

  • Travi di abete di classe 2 75 x 110 mm e 38 x 58 mm (lunghezza 4 m)
  • Tavola per animali domestici in abete trattato di classe 2 25 x 38 mm (lunghezza 4 m)
  • Lame di rivestimento, ep. 10 x h. 19 x L. 3.600 mm
  • Pannelli di finitura l. 300 x L. 2.500 mm
  • Pannelli di finitura in PVC 3 x l. 300 mm (2,5 m di lunghezza)
  • Profili metallici in alluminio verniciato: 35 x 35 mm (lunghezza 3 m)
  • Griglie anticalcare in alluminio h. 30 x p. 70 mm (2,5 m di lunghezza)
  • Viti: Ø 4 x 40 mm (listelli) e 6 x 120 mm (travi)
  • Viti a testa svasata in acciaio inox autofilettanti Ø 4,5 x 45 mm
  • Viti autofilettanti Acciaio inossidabile verniciato: Ø 4,8 x 38 mm
  • Perni di cerniera: Ø 8 x 60 mm (griglie antirango + pignone a spina di pesce) e Ø 10 x 160 mm (a spina di pesce)

difficoltà: 3/4
costo : 1.900 € per 40 m2
tempo: 10 giorni a due
attrezzatura: livella, cesoie, metro, multi-pinze, martello, sega radiale, sega a mano, seghetto, trapano, trapano, ecc.
Grazie a Eternit, Centaure, AEG

Facciata prima della ristrutturazione.

Per rinnovare una facciata in mattoni, c'è molta scelta: riempire le giunture, gettare un intonaco o applicare un rivestimento minerale come qui. I proprietari hanno deciso in favore di un rivestimento in fibrocemento con una finitura che riproduce le venature del cedro (Cedar Lap d'Eternit).

Il calore del legno senza i suoi svantaggi

Le lame hanno una durata di 50 anni e la vernice di finitura è garantita per 10 anni. Diversi produttori offrono questo tipo di prodotti: SCB, JamesHardie, Copanel. Il legno non trattato richiede a manutenzione per tutta la vita. Il rivestimento in fibrocemento che lo imita perfettamente evita questo vincolo. Composto da cemento, cellulosa e fibre che forniscono solidità e flessibilità al materiale, è indifferentemente su una costruzione in legno o in muratura, come qui in una dipendenza da mattoni.

Una posa con o senza isolamento

A seconda del loro profilo, le lame si presentano in sovrapposizione (chiamata clapboard) come qui, con incavo, con copertura comune, ecc. L'installazione orizzontale inizia a 20 cm da terra e richiede uno spazio massimo di 60 cm tra le travi del telaio. Sul retro della assicella, uno spazio d'aria minimo di 2 cm garantisce la ventilazione del rivestimento. Più in generale, il rivestimento non lo è mai a diretto contatto con le pareti. È fissato inchiodando o avvitando a cornice di legno. Senza isolamento, il telaio è fissato contro il supporto. Con isolamento, le travi sono avvitate su staffe metalliche fissate sulla muratura per integrare lo spessore dell'isolante.

Assemblaggio del telaio

Taglia il davanzale della finestra al macinino.

  • Per non interferire con l'installazione della struttura, il davanzale della finestra viene tagliato alla smerigliatrice dotata di disco diamantato Ø 230 mm, quindi rifilata.

Posizionare le griglie dei roditori.

  • Posizionare le griglie anti-roditore a 20 cm dal suolo, quindi praticarle preventivamente (punta di metallo Ø 8 mm) ogni 50 cm.
  • Forare il muro attraverso i pre-tang.
  • Correggi i tasselli per colpire.

Sovrapponi le griglie.

  • Le griglie si sovrappongono su 10 cm.
  • Estendere la lunghezza sul bordo in modo che sia coperta dalla griglia di ritorno (quella fornita per il pignone).

Modénature nella parte alta della facciata.

  • La facciata presenta una modenatura nella parte alta.

Taglia una sezione di chevron con una sega a mano.

  • Una sezione più ampia di chevron viene utilizzata per integrare la cornice con la cornice.
  • Tagliarlo con una sega a mano.

Correggere il gallone.

  • Presentare il gallone e trapanarlo ogni 80 cm, quindi trapanare la muratura attraverso il gallone al trapano e al trapano di calcestruzzo.
  • Inserisci i perni e fissa il gallone.

Controlla il piombo con il gallone sulla livella.

  • Continua il montaggio del telaio su questo pezzo di muro.
  • Posiziona un secondo gallone che estenderà lo stipite del pannello della finestra.
  • Controlla il suo piombo con la livella.

Suggerimenti per i fai-da-te

Macinare le parti sporgenti delle facciate con un disco diamantato.

  • Alcuni edifici secondari non sono stati costruiti con lo scopo di allineare le file di mattoni. Per evitare di disturbare l'installazione delle travi, macinare le parti sporgenti con un disco diamantato Ø 125 mm.

Posare le travi intermedie.

  • Posare travi intermedie, distanziandole fino a 60 cm di distanza.
  • Ottieni aiuto per mantenere le travi per i primi due punti di attacco (su e giù).

Continua il fotogramma.

  • Continua il riquadro sull'altro lato della finestra.
  • La parte alta delle travi è rettificata per adattarsi allo stampo.

Pittura del dipinto

Fissare la barra trasversale alla muratura della tavola.

  • In un chevron, tagliare una barra trasversale dalla larghezza della tavola.
  • Qui, un cuneo viene utilizzato per compensare la planarità.
  • Fissare la traversa dal basso alla muratura.

Correggere una seconda traversa.

  • Una seconda traversa è alloggiata tra le travi.
  • Allinearlo con una livella e fissarlo con viti lunghe (6 x 120 mm) su entrambi i lati delle travi.

Avvitare il fondo della trave verticale attraverso la trave orizzontale.

  • Una volta che il gallone verticale è centrato sopra la finestra, fissare la parte superiore con una caviglia per colpire e avvitare la sua parte inferiore attraverso la trave orizzontale.

Avvitare una trave orizzontale nelle travi verticali.

  • Per davanzale, tagliare un traverso orizzontale su quota.
  • Quindi avvitarlo nelle travi verticali.

Avvitare un pezzo verticale centrato sotto la finestra.

  • Infilare e avvitare un pezzo verticale centrato sotto la finestra.

Solida le diverse sezioni della griglia anti-roditore.

  • Solida le diverse sezioni della griglia del roditore usando rivetti e un morsetto specifico.
  • Qui la griglia è stata tagliata per adattarsi allo spessore delle travi.

Fissare una trave tra le 2 altezze della base.

  • Per proteggere il fondo delle pareti dall'umidità generata dalla fioriera, una base è stata realizzata in cemento e poi ricoperta con un rivestimento bituminoso per il muro sepolto. Offre quindi una finitura accurata per le parti esposte.
  • La base qui ha due altezze. Taglia una goccia di chevron e sistemala tra i due.

Impostare i profili degli angoli in uscita e in uscita.

  • Finire il telaio della facciata fissando i profili angolari in uscita e in uscita (i profili da posizionare contro una parete perpendicolare).

Avvitare la griglia sotto le travi.

  • Avvitare la griglia sotto le travi.

Raddoppia la griglia per ottenere un angolo laterale.

  • Raddoppia la griglia per ottenere un angolo laterale.
  • Fissalo con rivetti e avvita l'angolo nella parte inferiore delle travi.

Telaio sul pignone

Avvitare due stecche affiancate per estendere il gallone anteriore fissato a destra del ritorno.

  • La cresta forma una proiezione sul lato pignone. Estendere il gallone anteriore fissato a destra di ritorno avvitando due listelli affiancati. Il primo serve come supporto per il profilo d'angolo e il secondo supporto per avvitare l'assicella. Il suo spessore assicura un traferro di 2,5 cm.

Correggere i profili angolari esterni.

  • Fai lo stesso sull'altro lato della sporgenza e collega i profili degli angoli esterni per verificare l'allineamento.

Annidare un profilo angolare interno con il profilo angolare esterno.

  • Il ritorno al pignone viene trattato interlacciando un profilo angolare interno con il profilo angolare esterno.

Continuare a montare il telaio sul pignone.

  • Continuare a montare la struttura sul pignone seguendo le stesse regole di spaziatura tra le travi della sezione più piccola.

Fissare le gocce a spina di pesce su ciascun lato degli arcarecci.

  • Attaccare le gocce a spina di pesce su ciascun lato degli arcarecci per fornire una staffa avvitabile per i ritagli di rivestimento in questa posizione.

Riduci la durata dei guasti.

  • Accorciare la lunghezza degli arcarecci per consentire il passaggio delle tavole di rivestimento.

La vite cade sotto la riva.

  • Tra le travi, la vite cade sotto la riva per servire da staffa di montaggio.

Avvitare i profili di finitura verticali degli angoli uscenti e uscenti.

  • Una volta che il quadro è completo, avvitare i profili di finitura verticale degli angoli in uscita e in uscita.

Avvitare il profilo di partenza orizzontale.

  • A differenza della facciata, è sufficiente un cancello con asta a spessore singolo, la sezione delle travi è più piccola.
  • La griglia viene posata nello stesso modo con la parte solida sollevata contro il rivestimento.
  • Avvitare il profilo di partenza orizzontale.

Abbandono del telaio al muro della recinzione.

  • Trattare il muro della recinzione con una rientranza del telaio.
  • Avvitare una griglia per roditori e i profili di partenza (orizzontale e verticale).

Posa del rivestimento

Taglia la prima lama in altezza e larghezza.

  • Con una sega radiale dotata di disco diamantato, taglia la prima lama in altezza e larghezza.

Correggere la prima lama.

  • Attaccare la prima lama e la successiva lama tagliata alla stessa larghezza.

Avvitare 2 cm dal bordo superiore della lama.

  • Usa un'intera lama per la terza fila. Il recupero è di 3 cm.
  • Le viti autoperforanti dovrebbero essere invisibili. Posizionali a 2 cm dal bordo superiore delle lame.

Osservare una distanza di 2 mm tra le lame.

  • La facciata è larga 4 me le lame lunghe 3,6 m tagliano una lama a 39,6 cm per rispettare una distanza di 2 mm tra le lame.

Suggerimento

Utilizzare una rondella per mantenere la stessa distanza tra le lame.

  • Tra ogni lama e contro i profili, è necessario rispettare un gioco di minimo 2 mm e massimo 3 mm.
  • Utilizzare un modello dello stesso spessore: una rondella per esempio.

Nail una striscia di tenuta in PVC.

  • Nail una striscia di tenuta in PVC tra la struttura e la giunzione tra due assicella.
  • Assicurarsi che copra le lame da 2 a 2,5 cm al massimo.

Continuare a posare l'assicella senza dimenticare il passaggio dei cavi elettrici.

  • Continuare a posare l'assicella senza dimenticare il passaggio dei cavi elettrici forniti a monte per l'illuminazione esterna.

Posiziona due sezioni in cima all'apertura.

  • Posiziona due sezioni in cima all'apertura.
  • Uno serve come punto di partenza per l'ammiccamento che passa sopra la finestra. L'altro serve a mantenere il pannello di finitura.

Collega la discesa ad un aspetto interiore.

  • Qui la discesa è stata invertita per attraversare il muro e collegarsi a un aspetto interno utilizzato per l'evacuazione dell'acqua piovana.

Praticare due lame con una sega a tazza.

  • Posiziona due lame su cunei con l'applauso superiore che copre la camicetta inferiore di 3 cm.
  • Serrare e trapanare con una sega a tazza. Questo facilita l'installazione delle lame attorno alla discesa e per ottenere un taglio perfetto.

Trattamento di punti singolari

Avvita l'assicella sui lati del tabellone.

  • I lati del tabellone non sono quadrati, fissano cadute di lame contro il vetro e avvitano l'assicella su quest'ultimo e sulle travi che estendono il tavolo.

Correggi il pannello di finitura.

  • Tagliare il pannello di rivestimento (Cédral Board) e inserirlo nel profilo finale.
  • Riparalo sui dormienti.

Fissare il pannello di finitura sotto il davanzale della finestra.

  • Praticare la muratura e il piolo.
  • Far scorrere il pannello di finitura sotto il davanzale della finestra e fissarlo nella muratura e sul travetto con le viti di finitura.

Fissare la lama della parte superiore della porta.

  • Sul pignone, tagliare le assi della larghezza della porta per evitare un taglio delicato.
  • Assicurarsi che la lama superiore copra le articolazioni su entrambi i lati dell'apertura.

Crea un modello per il taglio dell'assicella.

  • Nella parte superiore del pignone, creare un modello per tagliare la cresta di assicella.

Colla pannelli in PVC ai lati del pannello della finestra francese.

  • I lati dell'immagine di questa finestra francese sono coperti con pannelli in PVC.
  • Incollarli su cuscinetti di colla mastice.

Crea il passero con pannelli di finitura.

  • Allacciare le tacchette sotto le travi.
  • Crea il passero con pannelli di finitura.
  • Successivamente, la riva sarà estesa e verrà posata una grondaia.


Istruzioni Video: Come costruire una casa con i pallet