In Questo Articolo:

Automazione di un cieco: risparmio energetico

Se un cieco è un elemento di comfort e salute, la sua automazione consente di partecipare al famoso risparmio energetico, raccomandato dalla RT 2012 che vuole raggiungere il livello di prestazione energetica definito dall'etichetta BBC-Effinergie. Questi risparmi energetici, realizzati sul riscaldamento e sull'illuminazione, richiederanno in estate una protezione solare per non surriscaldare l'edificio. L'RT2012 parla a questo scopo di "comfort estivo" e sostiene una "protezione solare dinamica", ovvero tende dotate di sensori che le controllano a seconda del sole. Questo mantenimento della stabilità della temperatura interna della casa è possibile solo se il movimento delle tapparelle e altre protezioni solari è programmato con precisione. L'economia consiste nell'evitare l'uso dell'aria condizionata negli ambienti interni nelle ore più calde della giornata o nel riscaldamento extra all'aperto per le serate più fresche.

I passaggi

  1. La protezione di un panno all'ombra
  2. Il controllo dei bui
  3. Protezione UV e comfort

La protezione di un panno all'ombra

Effetti della radiazione solare senza protezione

Effetti della radiazione solare senza protezione

Su una terrazza di fronte senza la protezione di un panno all'ombrasi possono fare le seguenti osservazioni: il flusso solare è diretto e totale, la radiazione e il riverbero sono intensi e aiutano a riscaldare non solo il terrazzo ma anche a radiare la temperatura interna di tutta la casa.
L'uso di unità di condizionamento dell'aria diventa essenziale.
D'altra parte, non appena arriva la sera e il sole scompare, il raffreddamento viene fatto rapidamente per convezione e radiazione e spesso richiede di ricorrere a un riscaldamento ausiliario per mantenere un comfort esterno.

La cieca protegge dall'eccesso di sole

La cieca protegge dall'eccesso di sole

Su una terrazza anteriore con la protezione di un panno all'ombra, possiamo fare le seguenti osservazioni: il flusso solare viene ridotto del 70% dal tessuto, il che limita fortemente la radiazione e il riverbero, rendendo inutile l'uso di dispositivi di condizionamento dell'aria. Questi stessi fattori aiutano a mantenere stabile la temperatura interna della casa.
Tuttavia, non appena arriva la sera, la temperatura media confinata sotto la superficie del tessuto è in gran parte bloccata e impedisce alla sensazione di freschezza di raggiungere sotto il cieco.
Da qui la necessità di ulteriori dispositivi di riscaldamento per trascorrere la serata sulla terrazza.

Il controllo dei bui

Multicontrollo per la terrazza e le sue attrezzature

Multicontrollo per la terrazza e le sue attrezzature

Mentre gli elementi dei bui hanno acquisito qualità, resistenza e affidabilità, anche la manovra di questi elementi ha fatto grandi progressi. Se è ancora manuale per alcuni modelli di piccole dimensioni, la motorizzazione ha permesso di sopprimere ogni sforzo. Dai comandi elettrici a parete ai radiocomandi senza cablaggio, il funzionamento delle tapparelle è automatizzato e può essere integrato nell'automazione domestica per offrire il massimo comfort.

Manovra i tuoi buchi a portata di mano

Manovra i tuoi buchi a portata di mano

Il controllo dei bui può ora essere programmato dall'orologio o dal sensore in base all'intensità del sole o anche da remoto. L'automazione ha il vantaggio di essere in grado di mettere a punto, programmando, il controllo dell'operazione di tapparelle e altre protezioni solari, proprio come è necessario per mantenere una relativa freschezza. Di conseguenza, impedisce l'avvio di unità di condizionamento dell'aria e consente quindi notevoli risparmi.

Protezione UV e comfort

Tessuto per tende da sole schierato con il suo lambrequin

Tessuto per tende da sole schierato con il suo lambrequin

Se la tenda del patio è un elemento di comfort per l'ombra rinfrescante che porta, contribuisce anche alla salute delle persone che protegge dalle radiazioni UV sia per gli occhi che per la pelle. Evita così il caldo, l'abbagliamento, l'oftalmia, le scottature solari, le lesioni cellulari... ecc.
Sentiti libero di usare il lambrequin che evita il bagliore di un sole basso all'orizzonte.

La cieca protegge dall'eccesso di sole

La cieca protegge dall'eccesso di sole

In termini di protezione UV e comfort termico, il ruolo della tela è diventato molto importante.
Infatti, sono stati fatti molti progressi su questo materiale sia in termini di filtrazione UV (minimo 90% di filtrazione) che di trasmissione visiva, che non deve superare il 28% della luce solare. Infine, la riduzione della radiazione termica (calore) è garantita al 70%. Le tele luminose, filtrando i raggi del sole, porteranno una luminosità particolare, una sorta di "secondo giorno" all'interno della casa.
Le tele più scure saranno preferite in condizioni di sole.

(foto / immagini: © Soliso, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Tutto su domotica e case collegate
    • Persiane per interni
    • Scegli una pergola motorizzata con una struttura metallica
    • Negozi cuccette
    • Tende da sole
    • Tende a cassonetto
    • Tende da sole
    • Operazione di un cieco
    • Negozi: descrizione
    • Posa di una tenda da sole
  • Video fai-da-te
    • Come aggiornare la terrazza con un kit di nebulizzazione?
  • prodotti
    • Persiane per interni secondo SOMFY
  • Domande / Risposte
    • Cosa si dovrebbe pensare dei sistemi di riduzione della potenza?
    • Come ridurre il consumo di energia con un economizzatore?

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Domotica per ipovedenti