In Questo Articolo:

Posa di una grondaia - prendendo spunti e posando supporti

Livello di difficoltà:

Sperimentato.

Strumenti necessari:

Supporti per grondaie grondaie e nascita (per prendere misurazioni).
Viti per legno.
Una matita di legno
Una linea
Una scala (preferibilmente piedi antiscivolo).
Un metro
Un cacciavite

Mettere una grondaia non era così tanto tempo fa riservato solo ai professionisti. Ma oggi, grazie alle evoluzioni dei materiali e alle tecniche impiegate, l'installazione delle grondaie è diventata accessibile ai fai-da-te. Solo un po 'di diteggiatura, prendendo tempo e un po' di precisione. Pensa attentamente al tuo progetto in modo da poter calcolare il numero di tubi e elementi di grondaia necessari e non lesinare sulla qualità per un'installazione duratura. In caso contrario, le riparazioni successive potrebbero aumentare e il cambio delle grondaie avverrà più velocemente di quanto desideri.

Come per tutti i lavori in altezza, assicurati di stare al sicuro stabilizzando la tua scala. Abbiamo messo insieme in queste due schede informative tutte le linee guida generali, i suggerimenti e le informazioni di cui avrete bisogno per avere successo, indipendentemente dal materiale (PVC, rame o zinco) e dal modello di grondaia che scegliete.

Passo 1: Determina la posizione delle piste di grondaia.

Prima di iniziare l'installazione della tua grondaia, è imperativo che tu visualizzi bene e prendi i segni delle posizioni dei tubi di scolo delle grondaie. A seconda della lunghezza del tetto, potrebbe essere necessario uno o più pluviali, per quelli che raggiungono più di dodici metri di lunghezza. Le discese dei canali di scolo guidano l'acqua piovana verso l'acqua o il sistema delle acque reflue. È anche in relazione a questi che sono determinate le posizioni dei canali di scolo dei pluviali.

Gli occhi che raccolgono queste acque, quindi, rendono i tuoi punti di riferimento sul terreno. Uno sguardo è in gran parte situato vicino a un angolo del muro. Misurare la distanza tra questo angolo del muro al centro dell'occhio e tenere un registro di questa misurazione, sarà molto utile quando devi scegliere la posizione della nascita della grondaia (immagine a sinistra) che deve essere posizionata appena sopra lo sguardo (foto a destra) e al quale è collegato dalla discesa.

Posa di una grondaia - Creazione di punti di riferimento e supporto di posa: punti

Posa di una grondaia - Creazione di punti di riferimento e supporto di posa: punti

Passaggio 2: Preparare l'installazione della grondaia orizzontale.

La parte orizzontale di una grondaia corre lungo il bordo del tetto in modo da raccogliere l'acqua piovana al suo interno. Per fare ciò, è supportato da supporti che è necessario correggere. A seconda della configurazione, questi supporti sono fissati direttamente sui travetti che sporgono sotto il tetto o sulla fascia di legno che corre nella parte superiore del muro (e che è possibile vedere nella foto della nascita della grondaia). Gli schemi seguenti illustrano il fissaggio del supporto sotto un tetto di tegole dotate di una fascia e sotto un tetto in ardesia con travetti visibili.

Posa di una grondaia - Creazione di punti di riferimento e supporto di posa: riferimento

Posa di una grondaia - Creazione di punti di riferimento e supporto di posa: posa

Il corretto posizionamento dei supporti è essenziale per realizzare un'installazione che garantisca un funzionamento ottimale della grondaia. In effetti, l'inclinazione della pendenza della grondaia e la spaziatura tra ogni supporto sono criteri da non trascurare. Il primo gancio da chiedere è quello che sarà più vicino alla discesa. Per posizionarlo, usa la misura che hai notato per ricordare la posizione della discesa e trascriverlo sulla matita sulla facciata facendo delle linee verticali. Con un metro, traccia il segno del dispositivo di fissaggio del primo supporto a circa venti centimetri. Per quanto riguarda gli altri supporti, da questo, devono essere allineati regolarmente ogni quaranta-cinquanta centimetri al massimo.

Si noti inoltre che per alcuni elementi di grondaia, come angoli e nascite, è necessario posizionare ganci aggiuntivi. Per calcolare le loro posizioni, intervenire su di esse e riscriverle. È questo insieme di supporti che garantirà la stabilità della grondaia e la sua resistenza alle intemperie.

Per formare la pendenza della grondaia, assicurati di aggiungere una linea orizzontale a ciascun segno di posizione di supporto per indicare l'altezza in cui avvitare il tuo allegato. Questo avrà il suo punto più basso alla nascita della grondaia e salirà gradualmente ad un ritmo costante tra tre e cinque millimetri al metro, né più né meno. Per aiutarti in questo processo, installa temporaneamente una linea simulando esattamente questa pendenza lungo la facciata e rimuovila una volta che hai finito.

Posa di una grondaia - Creazione di punti di riferimento e supporto di posa: riferimento

Infine, dopo che tutti questi dettagli e il benchmarking sono stati eseguiti con precisione, è possibile inserire i ganci di fissaggio con un cacciavite e viti. Le viti che sigillano ciascun supporto devono, naturalmente, essere premute saldamente al centro delle croci dei segni.


Istruzioni Video: Lattoneria Palermo Vincenzo