In Questo Articolo:

Elimina i cattivi odori in casa

Niente è sgradevole come un cattivo odore testardo. ma può anche rivelare un potenziale pericolo per la salute. Per eliminare un odore sgradevole, devi prima identificare la causa. Condotte intasate, sifoni disinnescati, odori di cottura e fumo di sigarette, spazzatura mal tenuta sono tra le possibili fonti di disturbo olfattivo. Esistono molte soluzioni semplici ed efficaci per farle sparire.

Identifica l'origine dei cattivi odori

La ragione di un cattivo odore può essere puntuale o ricorrente. Scarichi intasati, problemi di umidità o odori in aumento da fogne o fosse settiche saranno fonti ricorrenti di cattivi odori, se il problema non viene affrontato in profondità.
D'altra parte, per gli odori occasionali legati alla cottura di un cibo molto odoroso, a un cestino della spazzatura sporco, alla lettiera del gatto, è più veloce implementare una soluzione efficace per deodorare.

Nascondi gli odori: una falsa soluzione da evitare

Spontaneamente, quando si avverte un cattivo odore, il primo riflesso è quello di volerlo nascondere con un deodorante o un distruttore di odore per spruzzare nell'atmosfera, una candela profumata o un incenso. Queste soluzioni mascherano l'odore solo più o meno temporaneamente, senza trattare la fonte. Inoltre, questi prodotti contengono componenti chimici (i famosi VOC) che sono ora accusati di essere dannosi per la salute. Dobbiamo quindi preferire soluzioni sostenibili o trattamenti naturali, che rimuoverà in modo permanente i cattivi odori.

Semplici azioni per eliminare i cattivi odori

Senza ricorrere a soluzioni complicate, possono essere implementate alcune semplici azioni per eliminare un cattivo odore. Con la ventilazione della casa, assicurandoci che il VMC funzioni correttamente o, in sua assenza, aprendo le finestre due volte al giorno, possiamo sbarazzarci rapidamente dell'odore di sigarette o alimenti impregnati nelle tende e nei tessuti..

In cucina
Per eliminare i cattivi odori in cucina, è necessario sistematicamente accendi il cofano quando si cucina e si ispeziona la pulizia dei suoi diversi elementi. Il filtro al carbone dovrebbe essere sostituito ogni 4-6 mesi, e il filtro antigrasso e la griglia del cappuccio devono essere puliti regolarmente.

La spazzatura
Deve sempre essere dotato di una borsa adeguata. Ci sono quelli profumati. Il cestino deve essere svuotato spesso e regolarmente (almeno una volta alla settimana) e accuratamente pulito e disinfettato con un prodotto adatto (candeggina diluita o detergente speciale per cucina). Possiamo avere trucioli di legno nel fondo del serbatoio, perché assorbiranno sia i liquidi che potrebbero fluire dal sacchetto della spazzatura e l'odore dei rifiuti (la lettiera può sostituirli). I rimedi della nonna sono da provare: bicarbonato di sodio, caffè macinato, acqua salata al limone, ecc.

Nel forno e nel microonde
Puoi avere la buccia d'arancia (solo forno) o far bollire l'acqua al limone con l'olio essenziale di lavanda.

Nel frigo
Mezzo limone, cambiato una volta alla settimana, e la pulizia regolare sono i modi migliori per limitare l'aspetto dei cattivi odori.

Nell'aspirapolvere
A volte questo dispositivo può emettere cattivi odori al momento dell'uso, specialmente se la borsa non viene sostituita abbastanza spesso. Per evitare questo inconveniente, possiamo versare alcuni cucchiai di bicarbonato di sodio (se ovviamente il dispositivo è licenziato...). È possibile aspirare un po 'di biancheria profumata. Ovviamente è necessario pulire e cambiare i filtri regolarmente.

Tappeti e moquette
Ci sono prodotti che distruggono gli odori da spruzzare. Anche in questo caso, è necessaria una pulizia regolare: aspirapolvere ogni giorno, shampoo due volte l'anno. La terra di Sommières non è solo un ottimo smacchiatore: deodora anche tappeti e tappeti. Cospargere il rivestimento, lasciare la notte e aspirare. Un getto di aceto bianco diluito è anche molto efficace.

il lavello
I rifiuti accumulati nel ricettacolo del sifone possono essere la fonte di cattivi odori. Deve quindi essere pulito regolarmente (basta svitare il tappo sui sifoni attuali). Possiamo anche versare un po ' fondi di caffè nel sifonelasciare agire per alcune ore e versare acqua molto calda: l'azione pulente dei chicchi unita al forte potere deodorante del caffè è piuttosto efficace.

Sbarazzati degli odori ostinati

I rimedi della nonna non sono sempre efficaci nel combattere gli odori ostinati. Se la fonte del cattivo odore si trova nei tubi, proviene dalla fossa settica o dalle fognature o se è correlata a un problema di umidità che segue, ad esempio, l'infiltrazione d'acqua, devono essere prese più misure. drastica.

Combatti contro l'insorgere di odori

Il sifone vari sanitari (lavabo, bidet, doccia, vasca, lavandino, lavatrici) normalmente contengono una piccola quantità d'acqua che funge da tappo contro gli odori in aumento dalla fogna o dalla fossa settica. Questo "plug" scompare in due circostanze:

  • quando l'acqua evapora dopo un lungo periodo di non utilizzo dei dispositivi;
  • quando un'aspirazione a valle dei sifoni assorbe l'acqua contenuta in essi.
Nel primo caso, è sufficiente versare regolarmente un po 'd'acqua nei piccoli elettrodomestici usati (ad esempio il bidet);
Nel secondo caso, è necessario considerare le buone condizioni (o l'esistenza) dello sfiato del grande tubo di drenaggio. Questa cosiddetta ventilazione "primaria" evita la formazione di una depressione responsabile di questa disinnesco dei sifoni.
Una fossa settica che funziona male o non è ben mantenuto può emettere odori molto forti, specialmente quando i sifoni sono disinnescati:
  • se questi odori arrivano da casaè necessario innanzitutto controllare le condizioni della ventilazione primaria (non dovrebbe essere bloccata);
  • se gli odori vengono dall'esterno, le cause possono essere molteplici e non richiedono necessariamente un'azione.
In caso di assenza prolungata, recente installazione della fossa, o se i cattivi odori sono presenti solo quando piove, è semplicemente il segno che la vita microbica della fossa è fuori uso o nel processo di s adattarsi. È quindi necessario prendere la sua pazienza con pazienza e ricorrere a soluzioni temporanee per ridurre al minimo il disagio olfattivo. in alcuni casi, la fossa settica dovrà essere ri-seminata con prodotti adatti contenenti microrganismi adatti.
Se il problema persiste, è possibile che la fossa debba essere svuotata o svuotata. Queste operazioni sono pericolose e devono essere assolutamente eseguite da un professionista.

Cattivo odore nei tubi
Se i tubi sono inghiottiti o se la sporcizia puzzolente si è accumulata e modellata lì, è possibile usare (con moderazione) prodotti chimici "canalizzazione speciale"molto tossici, devono essere maneggiati con cura e attrezzature protettive adeguate sugli occhi e sulle mani.
I rimedi naturali possono essere anche efficaci. Oltre ai fondi di caffè (massimo una volta alla settimana), è possibile utilizzarli bicarbonato diluito in aceto bianco caldo e sale. I batteri temono l'acidità, quindi gli yogurt sono efficaci nell'eliminarli.
Finalmente, è possibile pulire i tubi meccanicamente, con un furetto (spazzola per bottiglia all'estremità di un cavo inguainato rotante) o con un dispositivo di sblocco della pressione.

Odore di umidità in cantina
Gli odori di umidità in cantina sono più o meno normali, questa zona si trova sotto il terreno o giardino di terra e meno ben isolata e riscaldata rispetto al resto della casa. La ventilazione rimane la soluzione migliore. Un deumidificatore elettrico è una soluzione molto efficace (i serbatoi assorbenti sono qui inutili).

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Il ritorno dei cattivi odori di pipe in 5 domande
    • Come eliminare gli odori di fumo con un VMC?
    • Profumi spaventosi in una doccia
  • Consigli di fai da te
    • Come diagnosticare i rischi di umidità?
    • Come installare un trattamento centrale dell'aria?

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Metodo naturale per eliminare la puzza di fritto, i cattivi odori e profumare la casa