In Questo Articolo:

Responsabile per la maggior parte della perdita di calore della casa, il pavimento dell'attico deve essere isolato per godere di un buon comfort termico in ogni stagione e risparmiare energia. Per ottenere ciò, la lana di vetro offre molte possibilità. Alla rinfusa o in rotoli la sua implementazione nella nuova deve rispettare gli imperativi della regolazione termica (RT2012). D'altra parte, per i lavori di ristrutturazione, l'isolamento deve rispettare le prestazioni termiche indicate dalle normative degli edifici esistenti.

Perso o inutile, i tetti devono essere isolati

Rendere la mansarda ermetica

Nel nuovo, RT2012 richiede che i tetti siano a tenuta stagna per proteggere la struttura dall'umidità e per evitare il rischio di condensa. Ciò riguarda sia gli attici convertiti che i solai persi. Per quest'ultimo, l'ermeticità è ottenuta distendendo una membrana di barriera al vapore sul pavimento prima di posare l'isolamento (libero o srotolato) e sulle pareti. Una soluzione che aumenta l'efficienza energetica della casa e consente di risparmiare denaro. D'altra parte, una buona tenuta all'aria deve essere associata ad una ventilazione efficiente e controllata.

Fiocchi di lana di vetro soffiato

Isolare i solai persi e inaccessibili

Per isolare efficacemente gli attici persi con capriate industriali, la soluzione più rapida è quella di soffiare la lana di vetro. Questo principio di isolamento si applica anche agli attici che sono difficili da raggiungere o che hanno un'altezza ridotta. Con uno spessore compreso tra 370 e 460 mm, la lana di vetro sfusa offre ottime prestazioni termiche e acustiche. Un'operazione che viene eseguita utilizzando uno spazzaneve (disponibile per il noleggio) e fissando i pioli alle estremità delle fattorie per determinare lo spessore della lana di vetro corrispondente alle prestazioni desiderate. Si noti che le apparecchiature come scatole di derivazione elettrica o scatole di comunicazione devono essere preventivamente identificate.

Un tappetino isolante in lana di vetro

Un tappetino isolante in lana di vetro

Una seconda soluzione è quella di srotolare rotoli di lana di vetro tipo IBR sul pavimento di un attico o di una soffitta inutilizzati in attesa di lavori di sviluppo. Per soddisfare le prestazioni termiche desiderate, i rulli sono disponibili con uno spessore di 320 mm o 400 mm. Pertanto, un singolo strato di isolamento soddisfa i requisiti delle normative termiche. D'altro canto, per evitare ponti termici, i rulli devono essere perfettamente contigui e tornare ai guasti della sabbiera.

Approfitta delle agevolazioni fiscali per isolare la tua casa

Se l'isolamento dei tetti persi può ottenere risparmi energetici, questa operazione rappresenta un certo budget... Ecco perché lo stato offre il CITE (credito d'imposta per la transizione energetica). Per qualificarsi, tuttavia, è necessario soddisfare determinate condizioni: la casa deve essere completata per più di 2 anni, sia la vostra casa principale che il ricorso a una società ambientale riconosciuta (RGE). CITE si applica per lavori pagati fino al 31 dicembre 2017 con un tetto di € 8.000 per una persona singola e € 16.000 per una coppia. Un aumento di 400 € è possibile per ogni dipendente. Parallelamente al CITE sono possibili altri aiuti finanziari, il premio energetico proposto dai fornitori di energia, aiuta l'ANAH nel quadro del programma Habiter mieux...


Istruzioni Video: Terreno edificabile in Vendita a Aosta (AO)