In Questo Articolo:

Applicare una resina su un pavimento

Rifare la piastrellatura di una stanza, sia che si tratti del soggiorno, della cucina o del bagno, è un vero lavoro che genererà, oltre alla polvere e alle macerie, un tempo considerevole di immobilizzazione sedi: demolizione, riparazione del terreno, asciugatura del massetto, posa di nuovi pavimenti. Per evitare questo grande progetto, è possibile applicare una resina sul terreno, dopo un'accurata pulizia del supporto e un graffio delle articolazioni. Due strati daranno un risultato ancora più spettacolare.

Materiale necessario

  • levigatrice
  • 90° alcol domestico
  • Spazzola metallica in filo d'ottone
  • Rullo laccato
  • Rotoli di schiuma densa
  • Rotolo di carta per mascheratura
  • Abrasivo fine (400 o 600)
  • aspirapolvere
  • Panno privo di lanugine
  • Rotolo di calendario n. 1 (G.M.)
  • Spatola piatta
  • Guanti protettivi
  • fresa
  • Estensione della maniglia del rullo

I passaggi

  1. Preparazione del terreno e scelta del colore
  2. Applicazione della resina e finiture

Preparazione del terreno e scelta del colore

Suolo ricondizionato prima del trattamento

Suolo ricondizionato prima del trattamento

1. Un vecchio pavimento solido, sia in cemento nudo che già verniciato, in legno verniciato o cerato o in parquet naturale o laminato, finisce per presentare un aspetto usurato o stanco a causa della mancanza di rinnovamento o addirittura di apparire obsoleto in caso di cambiamento. dal resto dell'arredamento. Queste superfici sono facili da installare per ricevere un nuovo arredo protettivo.

Pulire il pavimento con un panno asciutto

Pulire il pavimento con un panno asciutto

2. Preparare la superficie del suolo (legno, cemento) sgrassandolo prima con alcool domestico. Rompere la sua lucentezza se necessario carteggiabile, Aspirare la polvere quindi risciacquare con alcool in modo da non bagnare il supporto che deve essere ben asciutto. La pulizia con un panno consente di ottenere il risultato raccomandato. In caso di pulizia con acqua (non consigliato), attendere un giorno di asciugatura in una stanza ben ventilata

campioni

campioni

Scegli tra una gamma di resine colorate l'ombra o i colori che desideri decorare il pavimento della stanza, qualunque sia la sua natura poiché questo rivestimento può essere applicato a legno, cemento o qualsiasi altro mezzo. La tabella colori qui presentata include 27 tonalità più 1 trasparente Per preparare 1 vaso di resina, versare il contenuto del barattolo A (resina) nel contenitore fornito. Mescolare fino ad ottenere un buon contenuto di liquido. Versare il contenuto del vaso B (indurente) nel contenitore.

Applicazione della resina e finiture

Applicazione della tonalità

Applicazione della tonalità

Su un pavimento liscio
1. Su un pavimento preparato con cura, applicare una mano di resina della tonalità scelta con un rullo di schiuma. Il passaggio di questo strato è essenziale prima di estendere il soprabito. Se si vuole assolutamente preservare la tonalità esistente del terreno ma solo rafforzarla con la resina protettiva (ad esempio il pavimento in marmo stanco), è possibile applicare un colore incolore e trasparente.

Applicazione della resina

Applicazione della resina

2. Una volta che lo strato di colore è finito e asciugato, procedere alla preparazione dello strato protettivo a basso spessore, in una delle sue finiture: satinato, opaco o lucido. Versare il contenuto del vaso A (resina) nel contenitore fornito. Mescolare fino ad ottenere un buon contenuto di liquido. Versare il contenuto del vaso B (indurente) nel contenitore. Mescola ancora per 5 minuti fino a un contenuto omogeneo

Giunti per piastrellatura spazzolatura

Giunti per piastrellatura spazzolatura

Su un pavimento piastrellato
1. Quando si lavora su pavimenti piastrellati o piastrellati, è essenziale prendersi cura della pulizia delle articolazioni, che sono la parte più sensibile al possibile deterioramento del film di finitura. Dopo aver sgrassato o districato tutte le tessere come raccomandato all'inizio di questo rapporto, rompere la sua lucentezza levigandolo. Quindi strofinare le articolazioni con una spazzola metallica di ottone. Aspirare la polvere quindi risciacquare con alcool in modo da non bagnare il supporto che deve essere ben asciutto. Se si pulisce con acqua (non consigliato), attendere un giorno per asciugare in una stanza ben ventilata.

Applicazione della resina colorata

Applicazione della resina colorata

2. Applicare uno strato di resina nell'ombra che si è scelto, con il rullo di schiuma. Il passaggio di questo strato è essenziale prima di estendere il soprabito. Se si desidera preservare la tonalità esistente del pavimento ma solo rinforzarla con la resina protettiva, (pavimento in marmo per esempio o vecchie piastrelle ma in buone condizioni), utilizzare una resina trasparente e trasparente.

Applicazione della resina protettiva

Applicazione della resina protettiva

3. Dopo aver asciugato la resina colorata, se si desidera ottenere una finitura lucida, tipo smalto, cosiddetto "laccato", si utilizzerà una resina di finitura, ad alto spessore. Questa resina epossidica senza solvente è autolivellante e autolivellante. È preparato come una resina poliuretanica: versare il contenuto della pentola A (resina) nel contenitore fornito. Mescolare fino ad ottenere un buon contenuto di liquido. Versare il contenuto del vaso B (indurente) nel contenitore.

(foto / immagini: © Resinence, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Come riparare i chip su una tessera?
    • Come scegliere un rivestimento per pavimento per una loggia?
    • Dovremmo proteggere una tessera?
  • Consigli di fai da te
    • Applicare una resina sui mobili
    • Applicare una resina sui mobili della cucina
    • Applicare una resina sul piano di lavoro della cucina
    • Applicare una resina ad un apparecchio sanitario
    • Applicare una resina su una piastrella

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: tutor posa pavimento in resina