In Questo Articolo:

Pulisci la tua friggitrice

È quasi naturale fermarsi alla vista di una macchina molto sporca nonostante il persistente bisogno di gustare patatine fritte fatte in casa. Perché non rimboccarsi le maniche per affrontare questa pulizia oleosa invece di tornare indietro? Ecco 6 consigli per nonna per pulire facilmente una friggitrice.

Utilizzare la farina per sgrassare l'interno della friggitrice

È essenziale pulire la friggitrice dopo ogni utilizzo per preservare il sapore e l'igiene delle preparazioni culinarie che vengono fatte lì. La prima cosa da fare è eliminare l'olio rimanente. Per fare questo, preferibilmente versare il resto in un recipiente di plastica. Quindi getta tutto nella spazzatura domestica. Ovviamente, il prossimo passo è rimuovere l'olio in eccesso che copre il fondo dell'unità. Per superare questo film grasso una volta per tutte, si consiglia di cospargere l'interno della friggitrice con farina. Assicurarsi che la quantità distribuita sia sufficiente per assorbire l'olio e formare a gomma pastosa. Quindi rimuovere quest'ultimo con a spatola di legno e asciugamani di carta. Una volta completata questa fase, è possibile passare alla fase successiva, che consiste nel commutare gli accessori dall'apparecchio alla lavastoviglie. Il modo migliore per pulire i recessi della friggitrice per rimuovere i resti di grasso è usare a spazzolino da denti, un tampone o un pezzo di panno in microfibra.

Lascia che il detersivo per piatti faccia il suo lavoro

Il metodo moderno e pratico di utilizzare un prodotto per piatti sgrassanti è uno dei più comunemente usati. Tuttavia, per essere veramente efficace, si consiglia vivamente di associarlo con acqua bollente. L'alta temperatura non solo favorisce la facile rimozione dello sporco, ma ottimizza anche l'effetto sgrassante del prodotto. In primo luogo, versare acqua bollente nella padella dell'apparecchio. Quindi aggiungere il detersivo per i piatti. Attendi qualche minuto prima di svuotare completamente. Terminare la pulizia con una spugna e risciacquare con acqua pulita.

Utilizzare cristalli di soda per beneficiare di un ulteriore trattamento disinfettante

La maggior parte delle famiglie non lo sa, ma cristalli di soda sono buoni sgrassanti. Offrono tre azioni combinate, ovvero sgrassaggio, pulizia e disinfezione. Ci sono molti vantaggi nell'utilizzarli per nominare solo i loro non corrosivi, non tossici e completamente innocui per l'ambiente. I cristalli di soda sono una soluzione perfetta per la pulizia di una friggitrice particolarmente sporca. La preparazione consiste nel fare sciogliere i cristalli in acqua portata a ebollizione, quindi aggiungere un po ' aceto bianco. Attendere circa 5 minuti per consentire la reazione chimica prima di versare la soluzione risultante nella friggitrice precedentemente svuotata. Una volta che la miscela si è riscaldata, risciacquare la padella e asciugare con un panno asciutto. Fare attenzione a non mescolare i prodotti per la pulizia con quelli utilizzati per cucinare, poiché sono abbastanza facili da confondere. Alcune precauzioni sono indispensabili per utilizzare questa alternativa:

  1. Proteggi i tuoi occhi dagli schizzi;
  2. Indossare guanti per proteggere le mani (i cristalli hanno un effetto irritante sulla pelle).

Usa il sapone nero come soluzione naturale ed efficace contro il grasso

Per coloro che preferiscono adottare una soluzione ecologica e naturale al 100%, la scelta del sapone nero è l'ideale. È una sapiente miscela di olio, potassio e olive nere precedentemente tritate, poi marinate nel sale. Il trucco per sgrassare la friggitrice con sapone nero si basa su un'altra preparazione:

  1. Prendi qualche goccia di sapone nero su una spugna imbevuta;
  2. Aggiungi una piccola quantità di bicarbonato di sodio.
Usa la spugna preparata per strofinare la padella della friggitrice. Completa la manutenzione con un buon risciacquo e asciugatura.

Usa la chimica per rimuovere i grassi con l'aceto

La chimica non cessa mai di sorprendere, specialmente se usata con saggezza nella vita di tutti i giorni. Qui, la reazione chimica tra il aceto e il sale grosso permette di superare il grasso attaccato al fondo del serbatoio di una friggitrice. Prima di pulire l'interno dell'apparecchio, versare un bicchiere di aceto al quale vengono aggiunti due cucchiai di sale grosso. Riscaldare la miscela prima di strofinare delicatamente l'apparecchio con una spugna. I grassi verranno rimossi dalla prima passata della spugna.

Usa la pietra argillosa per rimuovere le macchie di olio tenaci

Conosciuto anche come pietra bianca o pietra d'argento, la pietra d'argilla è un prodotto popolare nella pulizia di utensili e attrezzature da cucina. 100% naturale, è composto da una miscela di sapone e argilla. In questo caso, per sgrassare una friggitrice, la pietra argillosa viene utilizzata come una vera e propria prodotto per lavare i piatti. Per applicarlo, è necessario prendere una quantità ragionevole su una spugna bagnata e insaponarla. Non c'è bisogno di acqua calda per ottenere un risultato soddisfacente. Basta aggiungere un po 'di acqua fredda al vassoio e lasciare agire per qualche istante prima di risciacquare. In questo ultimo passaggio, è possibile ripetere l'operazione fino a quando la parte inferiore del dispositivo è perfettamente pulita. Un sottile film bianco potrebbe attaccarsi al vassoio, segnando solo il passaggio della pietra argillosa. Non c'è bisogno di preoccuparsi. Questo sottile strato biancastro non è né grasso né olio e si rimuove facilmente con acqua limpida. Si noti che la manutenzione della parte esterna dell'unità non richiede precauzioni speciali. L'uso di prodotti o ingredienti con azione corrosiva non dovrebbe porre alcun problema a causa del suo uso non alimentare. In ogni caso, è meglio attenersi all'uso dei prodotti smacchiatori per essere sicuri di non deteriorare o graffiare l'esterno della friggitrice. Per quanto riguarda i vari accessori forniti con l'unità, la loro manutenzione è generalmente facilitata dalla lavastoviglie. L'ultima cosa da fare è asciugare accuratamente ogni attrezzatura con un panno in microfibra prima di riporla nella posizione corretta. Per essere sicuri di mangiare, l'uso di utensili puliti e di elettrodomestici da cucina è fondamentale. Per evitare che la manutenzione della friggitrice sia noiosa, è consigliabile procedere a pulizia dopo l'uso. Aspettare il prossimo riutilizzo aiuterà ad addensare lo sporco, a deteriorare le parti metalliche dell'apparecchio e l'accumulo di germi.
Attenzione! È fortemente sconsigliato buttare l'olio da cucina nel lavandino o nella toilette. Una tale mossa potrebbe causare intasamenti dei canali e interrompere il flusso delle acque reflue. Lo stesso vale per l'olio bollente, che creerebbe solo danni nel sistema di trattamento delle acque reflue. Prima di pulire la friggitrice, prendere un contenitore di plastica, preferibilmente una bottiglia, svuotare il contenuto oleoso del contenitore e smaltirlo nel bidone della spazzatura.

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Tutto quello che puoi fare con il detersivo per piatti
    • Come pulire una macchina per fonduta?
    • Come pulire una tazza macchiata con tè e caffè?
    • 11 punte per la pulizia di tutto con detersivo per piatti
    • Suggerimenti e consigli per la pulizia con Sommières terra
    • Come preparare le proprie capsule per lavastoviglie?

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: In 5 minuti il tuo forno sarà pulito con questo trucco