In Questo Articolo:

E i deumidificatori? Come usarli?

5 domande su assorbitori elettrici o deumidificatori

Che dire degli assorbitori di umidità delle cartucce?

L'inventore di questi assorbitori di umidità ha portato alla dimostrazione del buon funzionamento del suo sistema, invitando a notare che il serbatoio situato sotto la cartuccia assorbente si riempì di acqua... Si è dimenticato di dire per quanto tempo. In uso, vediamo che ci vogliono diversi mesi per riempire la capacità del vassoio bassa.
In confronto, un deumidificatore elettrico può estrarre dall'atmosfera più litri di acqua al giorno. Si comprenderà che gli assorbitori di umidità a cartuccia possono solo essere intesi per ridurre l'umidità in volumi molto limitati, con un'efficienza che non è da meno.

È possibile utilizzare gli umidificatori a cartuccia per asciugare il soffitto di una stanza dopo un danno causato dall'acqua?

Gli assorbitori di umidità delle cartucce non sono utili nel caso che descrivi.

Per accelerare l'asciugatura di un soffitto, è necessario utilizzare un deumidificatore elettrico, in grado di assorbire diversi litri di acqua al giorno.

Vuoi isolare il tuo attico a 1 €?

Metti alla prova la tua idoneità compilando il modulo sottostante:

La nostra veranda ha finestre con doppi vetri e la ventilazione collettiva della nostra casa è insufficiente per evacuare l'umidità. Quale soluzione dovremmo prendere in considerazione?

Se le finestre della tua veranda sono molto strette e non hanno prese d'aria, non è raro che la ventilazione della tua casa non sia sufficiente per rimuovere l'umidità. L'unica soluzione è installare nella tua veranda un deumidificatore elettrico, assicurandosi che la tua installazione sia conforme allo standard NF C 15-100.

La nostra cantina è molto umida. Abbiamo posizionato gli assorbitori di umidità delle cartucce, ma questo non cambia nulla. Cosa fare?

L'efficienza degli assorbitori di umidità è limitata a volumi molto piccoli. Non sarai in grado di ridurre il livello di umidità di una cantina molto più che con un potente deumidificatore elettrico. Sarà in grado di raccogliere diversi litri di acqua al giorno. L'ideale è collegare il serbatoio a un'evacuazione per gravità, in modo da non doverlo svuotare ogni giorno. Per quanto riguarda l'umidità, è importante trovare la causa (aumento capillare, infiltrazione, perdita...) per fornire una risposta appropriata.

Possiamo fidarci di un prodotto che dovrebbe eradicare l'umidità?

In uno spettacolo di shopping televisivo, ho notato un dispositivo cilindrico posizionato lungo un muro che avrebbe sradicato l'umidità dal seminterrato. Possiamo fidarci di questo tipo di prodotto?
Ci sono davvero molti prodotti nel commercio, supposto "neutralizzare" l'aumento di umidità per capillarità.
Ad oggi, nessuno di loro riceve un parere tecnico rilasciato dal Centro tecnico e scientifico per l'edilizia (CSTB).
Le nozioni di inversione di polarità elettrica della muratura o di azioni su molecole d'acqua sono ancora "inspiegabili".
Ti consiglio piuttosto di procedere ad un buon drenaggio del terreno che circonda la casa o ad una ripresa della sigillatura esterna delle fondazioni.


Istruzioni Video: ep 71 il gel di silice, dove reperirne in quantità