In Questo Articolo:

La stufa a legna segna il suo grande ritorno negli alloggi. Spesso è anche il principale sistema di riscaldamento nelle case. La sua installazione richiede il rispetto di alcune regole. Il giro del soggetto in 5 domande-risposte.

C'è bisogno di aria esterna per installare un forno a legna?

In una stanza dove c'è una stufa a legna, la fornitura di aria fredda, non collegata alla stufa e situata sul retro, ha dato originariamente su una terrazza. Poiché questo è stato trasformato in una veranda, è necessario creare un'altra presa d'aria esterna affinché la stufa funzioni correttamente e che la sua installazione sia conforme alla legislazione in vigore?

Il DTU 24.2 specifica che il corretto funzionamento di una stufa, un caminetto o un inserto richiede un'aspirazione supplementare e specifica per promuovere il sorteggio. Questa fornitura d'aria può essere diretta (connessione al dispositivo) o indiretta (nella stanza). L'aspirazione dell'aria è normalmente dall'esterno, idealmente di fronte ai venti dominanti, o dal vespaio.
Un portico non costituisce una vera presa d'aria "esterna". Ma questa stanza è generalmente meno riscaldata rispetto alle altre stanze della casa, l'immissione di aria fresca sul posto può essere mantenuta. Detto questo, devi saperlonon soddisfa i regolamenti.

Quale rivestimento da posare sul muro dietro un condotto della stufa a legna?

In un soggiorno, la stufa a legna viene installata a circa 25 cm da un muro di mattoni cavi, sul quale è stato apposto un cartongesso rosa. Che tipo di rivestimento può essere posizionato su questa piastra? È possibile applicare la vernice?

I cartongessi rosa sono lastre progettate specificatamente per resistere al fuoco. Tuttavia, deve essere garantito che il distanza tra la stufa e il doppiaggio corrisponde a quello indicato dal produttore nel manuale del dispositivo.
A seconda della decorazione ricercata, la più semplice è quella di applicare su questi piatti a vernice resistente al calore (Julien, Rustoleum, per esempio).

Come riscaldare un'intera casa con una stufa a legna?

In una casa di 116 m², è prevista l'installazione di una stufa a legna nel soggiorno-sala da pranzo di 55 m², con una presa d'aria esterna e una distribuzione di calore per diffonderlo in due stanze e un corridoio Questo sistema è efficace e quale tipo di dispositivo dovrei scegliere?

Il migliore è optare per una stufa NF etichettata Flamme verte cui la resa è compresa tra il 70 e l'85%. Fornirà un credito d'imposta (fino alla fine del 2018). Stufe in ghisa (materiale che continua a diffondere il calore quando la stufa è dentro fase di estinzione) sono una buona scelta. La doppia combustione è anche un vantaggio.
Tuttavia, per distribuire il calore in altre stanze, è necessario installare un recupero di calore.

Devo comprare una stufa a legna in un negozio di bricolage?

Perché i superstore fai-da-te vendono stufe a legna (o inserti) mentre l'assicurazione richiede che vengano installate professionalmente? È una buona cosa comprare una stufa a legna in questo tipo di negozio?

È giusto sottolineare che gli apparecchi a legna devono essere installati in condizioni molto severe, in conformità con i regolamenti. Oltre ai rischi per le persone, una posa scorretta può avere conseguenze per terze parti, cioè i vicini.
In caso di incendio, se l'apparecchio non è stato installato correttamente, ilassicurazione rischio di non coprire la persona che ha installato una stufa stessa (anche se la responsabilità civile la copre per il danno causato agli altri). È tanto più importante avere questo tipo di attrezzatura installata da un professionista che è sempre difficile giudicare lo stato dell'arte. condotto fumario, che di solito deve essere carter all'uscita del tetto.
Infine, va notato che acquistando e installando un apparecchio a legna da soli, si perde il beneficio di un credito d'imposta significativo.

Possiamo installare una stufa a legna davanti a un vecchio camino?

È possibile installare una stufa a legna davanti a un vecchio camino appena spazzato? L'involucro avrebbe un diametro di 97 mm e un'altezza di 8 m. È possibile o il condotto sarebbe troppo alto per un diametro simile? C'è il rischio che la pipa si incendi?

In generale, qualsiasi installazione che coinvolge un camino deve essere eseguito da un professionista, autorizzato solo per essere in grado di effettuare una diagnosi completa e rispettare la norma NF DTU 24.1. L'installazione di una stufa quasi sempre impone oggi il involucro del camino per garantire continuità del condotto fino all'uscita sul tetto. Facendo da soli, si rischia di perdere parte della garanzia della propria assicurazione contro gli incendi (il danno causato a se stesso).

Il meglio è consultare le istruzioni della stufa per conoscere il diametro minimo la canna fumaria che deve essere collegata ad essa. È possibile che possa essere associato a un condotto di diametro inferiore a 100 mm (che richiederebbe un'uscita in circa 80 mm).
Per quanto riguarda il fuoco nella canna fumaria, di solito prende solo se la canna fumaria non è stata spazzato correttamente e regolarmente, vale a dire due volte l'anno.

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Il comignolo disegna in 5 domande
    • Possiamo mettere una stufa a legna in un camino aperto?
    • Suggerimenti per l'installazione, la ristrutturazione, la manutenzione... di un camino
    • Dobbiamo cambiare il VMC per installare un forno a legna?
    • Utilizzando una canna fumaria per diffondere l'aria calda
    • Quanto è lontano un muro da una stufa a legna?
    • Come installare una stufa a legna senza presa d'aria?
    • La fornitura di aria è obbligatoria per la stufa a pellet?
    • C'è una presa d'aria per una stufa a pellet?
  • Consigli di fai da te
    • Come installare una stufa a legna?
    • Riscaldamento a legna: efficienza e produzione di calore
    • Come accendere una stufa o un fuoco in un camino?
    • Stufe a legna

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Sostituire 2 caldaie con una a pellet perchè?