In Questo Articolo:

Oltre a un riscaldamento centrale insoddisfacente o per un maggiore comfort in una stanza particolare, la scelta di un riscaldatore di riserva non è senza problemi, soprattutto per quanto riguarda il suo consumo di energia. Alcuni suggerimenti e spiegazioni sono necessari.

Migliora un vecchio sistema di riscaldamento elettrico

Mia figlia occupa un alloggio con vecchi riscaldatori elettrici dell'85 / 90 (ventilatori Airelec) in una vecchia casa con pareti molto spesse. Quale sarebbe la soluzione di riscaldamento ausiliaria più economica ed efficiente: fornello a gasolio, radiatore elettrico più efficiente con accumulatore di calore o...?

La soluzione più semplice ed efficace è quella di sostituire i radiatori con radiatori a trasferimento di calore. Si trova nei superstore fai-da-te a prezzi molto convenienti (meno di 200 euro per 1000 watt). Portano con la loro inerzia un comfort superiore a un costo di utilizzo più basso. Inoltre, l'installazione è molto semplice poiché si tratta di una semplice sostituzione dopo la rimozione. È possibile associare un controllo centralizzato tramite termostato ambiente, collegamento radio o linea elettrica.

Scegli i radiatori economici

Nel riscaldamento elettrico, qual è la differenza e il più economico dei radiatori per mantenere una temperatura media e un gelo durante i periodi freddi della settimana in una casa di campagna in pietra, il riscaldamento principale è il legno? Un fluido termovettore, con pietra di accumulazione, ceramica o ghisa?

In termini di riscaldamento elettrico, posso solo ripetere quello che dico sempre alla radio: 1W consumato = 1W restituito.
Non c'è, di per sé, riscaldamento elettrico più economico, ma è l'uso che viene fatto che rende il loro consumo più o meno costoso.
La programmazione e il controllo termostatico sono essenziali per il risparmio di calore. Per una manutenzione senza brina il più fondamentale è ancora il migliore poiché il concetto di comfort non interviene. I buoni convettori moderni, ben regolati, saranno sufficienti.

Riscaldamento ausiliario con pannelli fotovoltaici

Esiste un riscaldatore solare di riserva che utilizza pannelli fotovoltaici per la mezza stagione?

Non c'è riscaldamento, main o backup, che utilizza "pannelli fotovoltaici". Questi ultimi servono solo a fornire elettricità che, nel sistema attualmente promosso, viene reintrodotta nella rete.
Forse vuoi parlare di "pannelli termici" come quelli usati principalmente per riscaldare l'acqua sanitaria (scaldacqua solare), l'acqua della piscina o per scaricare la caldaia principale o accompagnare una pompa di calore. Non è un supplemento ma un complemento. In questo senso possiamo considerare che vengono "extra" e che "mezza stagione" possono essere sufficienti per alimentare un sistema di riscaldamento, incluso il riscaldamento a pavimento.

Quale riscaldatore aggiuntivo per una stanza?

Attualmente sono equipaggiato con una stufa a legna GODIN perfetta per riscaldare il piano terra e al piano di sopra. D'altra parte, mia figlia di 15 anni tiene la porta della sua stanza chiusa (25 m2), che impedisce al calore di entrare ed è freddo nella sua stanza. Quale sistema posso configurare?
- Recupero di calore? Un professionista mi ha detto che il calore recuperato su una stufa a legna non è sufficiente per questo sistema.
- Riscaldamento ausiliario? C'è già un radiatore nella sua stanza, residuo del mio precedente combustibile per il riscaldamento centrale.
- Installare una mini-caldaia? Intendo per "mini" una caldaia destinata a fornire un massimo di 3 radiatori. C'è questo tipo di caldaia per il carburante?

Il tuo problema è comune a chiunque pensi di poter riscaldare tutte le stanze di una casa con una sola stufa a legna al piano terra. Nel tuo caso, Raccomando un tipo di liquido di raffreddamento ausiliario (1000 W), con un buon termostato. La stanza sarà riscaldata dalla stufa lasciando la porta aperta quando la stanza è libera, e dal radiatore quando è chiusa.
Non ti consiglio di iniziare l'installazione di una mini-caldaia.

Quale riscaldatore di riserva scegliere per una piccola casa?

Attualmente affittuari di una nuova casa al piano terra con una superficie di 80 m2, siamo rimasti delusi dallo scorso inverno nelle prestazioni dei nostri riscaldatori elettrici di categoria C. Quale riscaldamento aggiuntivo potremmo utilizzare oltre alla stufa a cherosene per un soggiorno e una camera da letto da 40 M?2 ?

Sarebbe stato interessante sapere di più sui tuoi "radiatori di categoria C", la precisione di una risposta a seconda della domanda.

Non mi piacciono molto gli elettrodomestici a petrolio; anche se hanno fatto molti progressi, danno ancora umidità nelle stanze.

  • Per la stanza, prova un radiatore elettrico con bagno d'olio.
  • Per il soggiornopotresti provare un radiante mobile da 1500 a 2000 W.

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Aggiungi un radiatore elettrico in un bagno
    • Con cosa riscaldare una stanza di altezza elevata?
    • Lavori e installazione di un riscaldamento elettrico dal suolo
    • Qual è il più economico tra riscaldamento elettrico e gas?
  • Consigli di fai da te
    • I diversi tipi di riscaldamento ausiliario
    • Programmare un radiatore tramite la linea di alimentazione (central wall box)
    • Programmare un radiatore a filo pilota (scatola a muro centrale)
    • Installazione di un radiatore elettrico ad inerzia controllata controllato da elettrodotto
    • Installazione di un radiatore per il riscaldamento centrale
    • Installazione di un radiatore elettrico ad inerzia controllata controllato in modalità individuale
    • Radiatore elettrico con fluido termovettore
    • Radiatore scaldasalviette misto
    • Installazione di una valvola termostatica su un vecchio radiatore
    • Come riparare un tablet su un radiatore?
  • prodotti
    • Riscaldamento elettrico: radiatori con inerzia

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: 213th Knowledge Seekers Workshop March 1, 2018