In Questo Articolo:

Cinque cose che non sai (forse) sulla stampa 3D:

Cosa posso stampare in 3 D?

Stampa 3D in 5 domande-risposte: stampare

Stampa 3D in 5 domande-risposte: stampa

Stampa 3D in 5 domande-risposte: protesi

Stampa 3D in 5 domande-risposte: stampa

Quando Charles Hull ha inventato l'impressione 3 D?

Stampa 3D in 5 domande-risposte: protesi

Qual è stato il primo alimento prodotto nella stampa 3 D

Quale materiale viene principalmente utilizzato per la stampa 3 D?

Quale personaggio comico ha inventato un duplicatore 3D?

Stampa 3D in 5 domande-risposte: stampante

Cosa posso stampare in 3 D?

Oggi possiamo stampare in 3D: un paio di scarpe da ginnastica (a), una protesi (b), una casa (c), un dessert (d). Tutto questo è stampato!

Dopo Nike, è il turno di Adidas di lavorare su scarpe sportive utilizzando la stampa 3D. In definitiva l'obiettivo è quello di fare scarpe da ginnastica su misura dopo una scansione dei piedi. Al Super Bowl del 2014, gli atleti avevano già sfoggiato una scarpa la cui suola era stampata in 3D.

Dall'accessorio al cyborg, c'è solo un passo. Quest'estate, Maxence 6 anni è stato il primo bambino francese a ricevere una protesi di mano stampata in 3D. Questa tecnologia ha ridotto i costi di produzione a 50 euro. Grazie al progetto globale, e-Nable, le persone in cerca di protesi vengono messe in contatto con stampanti volontarie.
(Illustrazione: YouTube)

Alla ricerca di una protesi e di un fai-da-te, Nicolas Huchet ha realizzato la prima pagina della rivista Make con le protesi stentabili che ha progettato per sé. Mira con il supporto di FabLab Rennes a creare una mano robotica per 300 € contro 30.000 a 70.000 € la protesi poly-digital oggi.

La stampa 3D non è limitata a piccoli progetti. Ha prodotto un'auto nel 2011, dieci case nel 2014. La compagnia cinese ha costruito queste dieci abitazioni di 200 m2 in 24 ore. Usa una macchina lunga 32 metri per 10 metri di larghezza e 7 metri di altezza. Il costo dell'exploit? È 100 volte più economico di una casa tradizionale, circa 4 300 euro per unità contro 2150 euro al mq. Questa riduzione del costo di costruzione è legata al materiale utilizzato: un calcestruzzo a base di cemento e fibre di vetro provenienti dai rifiuti di costruzione.
Ad Amsterdam, gli architetti di Dus hanno costruito la propria stampante da un contenitore di recupero. Stanno stampando una casa di plastica in una tipica forma olandese, la consegna è prevista per il 2017.
(Illustrazione: Dus Architects - 3D Print Canal House)


3D Print House Canal da 3D Print Canal House su Vimeo.

Gli architetti non stampano solo le case, ma vanno ai dessert. Informazioni altrettanto nitide, il concetto nasce dalla pirateria di una stampante 3D.
Liz e Kyle von Hasseln volevano stampare lo zucchero sulla torta di compleanno di un amico, quindi hanno dovuto cambiare le parti della loro stampante.
Ha funzionato e ha dato vita ai loro affari e quindi al modello di stampante ChefJet. Presentata a Las Vegas nel gennaio 2014, è stata in grado di produrre caramelle apprezzate dai giornalisti.
La macchina ha anche attratto Chuck Hull, la cui società 3D Systems sarà presto commercializzata.

Quando Charles Hull ha inventato l'impressione 3 D?

Charles Hull, soprannominato "Chuck" dai suoi amici, presentò nel 1984 un "dispositivo per la produzione di oggetti in tre dimensioni mediante la stereolitografia". È contento "sono le applicazioni che riguardano la salute a sorprendermi di più".

Una macchina simile era stata brevettata tre settimane prima da una squadra francese (Alain the Méhauté, Olivier de Witte e Jean Claude André ). Ma Alcatel e CILAS, i detentori dei brevetti, lo abbandoneranno rapidamente, incapace di identificare un futuro per questa invenzione... Pochi anni dopo, Chuck Hull ha fondato la sua azienda, ora leader nella stampa 3D con un fatturato $ 500 milioni.
(Illustrazione: YouTube)

Più sorprendente, nel 1860 un fotografo e scultore francese, François Willème, pioniere dell'arte digitale, sviluppa un metodo per riprodurre la realtà da queste due aree. Fotografa da diverse angolazioni un oggetto per riprodurlo a strati. Dal 1863 al 1869, i parigini furono in grado di permettersi, grazie alla fotografia, il loro busto scolpito in tempi record (questo processo è stato recentemente ricostituito).
(Illustrazione: Antiq-photo.com)

Qual è stato il primo alimento prodotto nella stampa 3 D

Il cioccolatoè noto: si scioglie. Tra strati sovrapposti di plastica fusa e cioccolato, era solo necessario attivare la gola. Una start-up britannica (Choc Edge) propone di stampare la tua faccia di cioccolato da una fotografia. Un'idea regalo?

Quale materiale viene principalmente utilizzato per la stampa 3 D?

plastica è utilizzato principalmente nel contesto della stampa 3D, in diverse forme (PLA, ABS, resina, polimero). Per la stampante 3D personale, si presenta sotto forma di bobine e sembra filo di scoubidou.
(Illustrazione: DREMEL)

Quale personaggio comico ha inventato un duplicatore 3D?

Professor Tournesol, nel film d'animazione "Tintin and Shark Lake" (1972) inventa una fotocopiatrice tridimensionale, in grado di riprodurre qualsiasi oggetto. Il "Grande squalo" progetta di impossessarsi della macchina fotografica per riprodurre false opere d'arte rubate ai musei.

La finzione avrà preceduto la realtà di soli quaranta anni. Ora è possibile acquisire legalmente copie di opere di Van Gogh, Matisse o Turner. Questi capolavori stampati in 3D costano circa € 200.


Istruzioni Video: Il Mercol3dì con il Piraz - Domande e risposte sulla stampa 3D