In Questo Articolo:
  • 3. Che ne sarà dell'ELP 2018?
  • 4. Finance Act 2018: la flat tax, che cos'è?
  • 5. Dovremmo aspettarci un aumento dei tassi di interesse dei mutui nel 2018?
  • La tassa sulla casa verrà gradualmente eliminata per l'80% delle famiglie francesi. Nel 2018, questa tassa diminuirà del 30%, di 2/3 nel 2019 e poi scomparirà nel 2020 per questa proporzione di francesi. Questa abolizione della tassa sulla casa è una delle riforme del progetto di legge finanziaria 2018 ma chi è interessato?

    Limiti di esenzione per la tassa sulla casa

    Fare finta di Esenzione dalla tassa sulla casanon andare oltre un certo reddito mensile o essere inferiore entrate fiscali di riferimento aumentato eventualmente di parti. Questo reddito di riferimento e il numero di unità sono indicati nell'avviso di tassazione dei redditi ma anche nell'avviso della tassa di soggiorno dell'anno N-1.

    sotto soffitti da non attraversare beneficiare di una riduzione della tassa sulla casa prima della sua cancellazione.

    Situazione familiareEntrate fiscali di riferimento massime (MFR)
    Single senza bambini (1 parte)RFR <27.000 €
    ½ quota aggiuntiva per le seguenti 2 parti+ 8 000 €
    Single con un figlio (1.5 condivisioni)RFR <35 000 €
    Single con due bambini (2 parti)
    Coppia senza figli (PACSED OR GIRL) (2 parti)
    RFR <43.000 €
    ½ quota aggiuntiva+ 6 000 €
    Coppia pacsé o sposato con 1 bambino (2,5 parti)RFR <49.000 €
    Coppia pacsé o sposata con 2 bambini (3 parti)RFR <55.000 €

    Quando e come sarà applicata la riduzione della tassa sulla casa?

    Già nel 2018, poiché l'articolo 3 del progetto finanziario 2018 relativo all'abolizione della tassa triennale sulla casa è stato adottato il 21 ottobre 2017.
    Nel 2018, coloro che non supereranno i suddetti massimali avranno diritto a una riduzione del 30% dell'imposta sulla casa del 2018, del 65% nel 2019 e di una riduzione totale nel 2020.
    La rimozione della tassa sulla casa non si applica alle seconde case che continueranno ad essere tassate come prima di questo disegno di legge e non incide sulla tassa sulla casa da pagare da proprietari di casa e inquilini per l'anno 2017.

    Esenzione dall'imposta sulle abitazioni prima di questa riduzione

    Tutte le persone che hanno un'esenzione dalla tassa di soggiorno nel 2016 a causa alle loro basse entrate sono esenti da questa tassazione per il 2017 e il 2018 anche se le loro entrate superano il massimale in vigore.
    Nel 2019, queste persone ne trarranno beneficio una riduzione della tassa di custodia del 65% poi il resto nel 2020.

    L'attuale tassa sulla casa include il contributo all'audiovisivo pubblico (canone televisivo), ma ciò non è chiaro per la nuova tassa 2018.

    Articolo scritto a novembre 2017, le cifre sono soggette a modifiche.


    Istruzioni Video: L' économie de la connaissance par Idriss ABERKANE