In Questo Articolo:

La tinteggiatura di falegnameria esterna, come imposte, balaustre, palizzate e porte, pur offrendo una protezione efficace contro le aggressioni climatiche, è il ruolo essenziale dei boschi... Ma dobbiamo sceglierli.

scegli una macchia di legno esterna

Il tempo, la radiazione solare, gli insetti xilofagi e i funghi sono tutte aggressioni che mettono a repentaglio la vita di falegnameria all'aperto. Alcune specie sono naturalmente protette come legni esotici o chimicamente come pini autoclave. Ma solitamente il legno usato (pino o quercia) per persiane, recinzioni, balaustre e altre opere esterne... viene spesso acquistato crudo. Resta da proteggere queste diverse superfici da molteplici aggressioni esterne. Da qui l'interesse di lasures: tinta o incolore, assicurano la protezione e l'aspetto del legno. Una macchia è composta da oli (semi di lino, ricina...), solvente (a base d'acqua o di petrolio), leganti (acrilici, alchidici...), pigmenti e adiuvanti (antibatterico, fungicida e anti-UV). È sia microporoso che idrorepellente (paradossalmente permeabile e impermeabile): penetra profondamente nel legno e lascia respirare proteggendolo dall'acqua.

Sempre più prodotti in fase acquosa

Le macchie sono utilizzate più spesso all'aperto e solo su falegnameria verticale (in nove o ristrutturazione). Infatti, non sono resistenti all'attrito (usura meccanica) e difficilmente si applicano su supporti poco inespugnabili come legni esotici. Inoltre, non devono essere utilizzati su mobili da giardino (che richiedono una manutenzione regolare) e, soprattutto, su superfici orizzontali (pannelli di coperta, doghe, ecc.). La maggior parte delle macchie oggi sono in fase acquosa e possono essere utilizzate all'interno e all'esterno. Per quanto riguarda i prodotti petrolchimici, stanno diventando sempre più rari sugli scaffali dei negozi di bricolage o giardinaggio. Più inquinanti (elevate emissioni di composti organici volatili), odorosi, sono utilizzabili solo all'esterno. Il loro principale vantaggio è il potere coprente, ideale per grandi aree (tre macchie di questa famiglia fanno parte di questa panca).

Manuale utente per una buona durata

Indicato dai produttori (solo Linitop e Lasure Bois / Reca non ne parlano), la garanzia di durata varia da 8 a 12 anni. Ma si applica solo se il prodotto è implementato in conformità con i campi di applicazione e le istruzioni per l'uso. In generale, il nuovo legno deve essere pulito e asciutto. La macchia viene applicata a pennello, pennello o rullo speciale, in due o tre strati sulle parti molto esposte al sole o quattro per uno dei prodotti (Xylophene Color). Con un tempo di asciugatura da rispettare tra ogni strato. Di facile applicazione, le lasci testate sono sotto forma di gel antigoccia che si liquefa a contatto con il supporto (eccetto Linitop, Woodstain / Reca e Boisilor che sono liquidi). Un substrato coperto con vernice o vernice deve essere spogliato, esposto, asciutto e spolverato. Se il legno è già macchiato, basta spazzolarlo (spazzola metallica) o carteggiare con carta vetrata fine. A differenza della vernice e della vernice che si staccano nel tempo, la macchia si rompe in polvere. Secondo i produttori, uno strato applicato ogni 4-8 anni è sufficiente per mantenerlo

PREPARAZIONE PRIMA DEL LASURE

PREPARAZIONE PRIMA DEL LASURE

L'apertura di un vaso di macchia rimane problematica. Alcuni produttori come Syntilor hanno dotato il coperchio di una tacca che facilita l'operazione... O rimane inefficace (Boisilor) al punto da rendere inutilizzabile il coperchio...

12 Macchie di legno esterne (da 10,10 €): legno

Istruzioni per l'uso, strumenti da usare, caratteristiche... Tutto è indicato su ogni piatto. La macchia acrilica Luxens mostra a colori il suo contenuto di VOC molto basso, scritto in minuscolo sulle tre macchie a base di prodotti petroliferi.

12 Macchie di legno esterne (da 10,10 €): macchie

Le macchie gelificate come V33 hanno il vantaggio di non affondare durante l'applicazione. Ideale per coprire una struttura verticale.

12 Macchie di legno esterne (da 10,10 €): sono

Le macchie liquide, da parte loro, rendono necessario rimanere vigili per evitare i compiti...

12 Macchie di legno esterne (da 10,10 €): sono

La preparazione del supporto è essenziale. Per una migliore penetrazione del prodotto, la carteggiatura viene eseguita preferibilmente nella direzione della venatura del legno. È anche necessario sbucciare (levigare leggermente) tra ogni strato e spolverare.

LASURE: APPLICAZIONE, CONSIGLI E ASPETTO

LASURE: APPLICAZIONE, CONSIGLI E ASPETTO

Una macchia viene applicata nella direzione della venatura del legno. Tra due strati, è richiesta una media di 2 ore di asciugatura. Per Xylophene Color (a base di derivati ​​del petrolio), l'attesa è di 12 ore.

12 Macchie di legno esterne (da 10,10 €): sono

Le lame di pino molto assorbenti sono ideali per ricevere una macchia. Le tonalità chiare (Linitop) rivelano le venature del legno. Ma attenzione, anche i difetti rimangono visibili: prepara bene il supporto.

12 Macchie di legno esterne (da 10,10 €): legno

Dopo un lungo soggiorno all'aperto (a sinistra), il legno tende a scurirsi.

12 Macchie di legno esterne (da 10,10 €): macchie

Ciò è tanto più ovvio su macchie chiare o incolori come Xyladecor (n. 6), rispetto ai campioni dipinti di fresco.

Tavola comparativa di 12 macchie di legno

/data/ul/files/SD%20810_089_091.pdf

I nostri test
Abbiamo deciso di confrontare nove macchie a base acquosa e tre a base di petrolio (tutte facilmente reperibili in commercio). Abbiamo tagliato 24 campioni di 20 cm di lunghezza nelle pale dell'otturatore di pino. Li distribuiamo su due pallet e li fissiamo con viti inossidabili. Dopo la levigatura, abbiamo verificato la facilità di applicazione delle macchie selezionate e il loro potere coprente su 12 campioni di un pallet, rispettando il numero di strati raccomandato dai produttori. La tavolozza è stata poi esposta in diverse situazioni (ovest, verticale...), durante sette mesi (da ottobre 2012 ad aprile 2013 compresi), periodo in cui il freddo, la pioggia e la neve hanno colpito (l'UV non ha avuto il tempo di attaccare i nostri campioni!). Alla fine di questo periodo, i 12 campioni del secondo pallet sono stati colorati (come indicato dai produttori). Obiettivo: confrontare l'aspetto delle tinte e la resistenza dei campioni nel tempo.

7 mesi di test
Nel complesso, le macchie sono rimaste quasi intatte dopo sette mesi. Solo colori chiari e il Xyladecor (incolore) avere un po 'di buio. Dopo una serie di test molto stretti, il Xilophene Color (fase acquosa) viene prima: è la più omogenea e quella che ha resistito meglio alle intemperie. Secondo pareggio, due macchie a base di derivati ​​di prodotti petroliferi: BONDEX e Xyladecor. La loro facilità di applicazione e il loro potere nascondiglio hanno fatto la differenza. Con un tempo di asciugatura troppo lungo, il Xilophene Color (basato su derivati ​​del petrolio) al terzo posto. Quarto legame, il V33 e il Luxens avere una percentuale di VOC quasi inesistente e applicare senza abbassarsi. Quinto, il Syntilor è un po 'caro Sesto, il Macchia di legno è una bella sorpresa e offre il miglior rapporto qualità-prezzo. È seguito dal Linitop, che tende a fluire. In ottava posizione, la macchia Aqua Ultra instradato dalla texture non omogenea del suo gel. il Boisilor, nono, tende a spumare durante l'applicazione. il Renaulac chiude la marcia a causa del suo basso potere coprente.

La scelta del sistema D
Originariamente selezionato per verificare se una macchia a basso costo detiene il confronto con i prodotti delle principali marche, il Macchia di legno Reca (comprato a Les Briconautes) ha superato brillantemente i test. Resta davvero il più economico di questo banco di prova ed è tutt'altro che meno efficace! Questa macchia liquida è inodore, non scorre quasi e ha un potere coprente incredibile rispetto al suo prezzo. La sua buona resistenza alle intemperie ha persino creato una sorpresa. È uguale o supera alcune macchie più costose. Adatta all'esterno come all'interno, rivela la venatura del legno con riflessi satinati lucidi. Infine, la sua completa asciugatura è piuttosto veloce (6 ore).

Prodotti eco-compatibili
Tutte le laser selezionate per questo banco di prova sono rispettose dell'ambiente: le loro emissioni di composti organici volatili (VOC) sono conformi alla direttiva europea 2004/42 / CE, in vigore dal 1° gennaio 2010. Imposta la velocità massimo VOC a 130 g / l per le macchie a base acquosa e 400 g / l per quelle a base di prodotti petroliferi (fonte: eurofins.com/decopaint). I dodici laser testati hanno tassi inferiori rispetto ai regolamenti. Inoltre, quattro macchie traggono vantaggio dall'etichetta NF Environnement (Boisilor, Luxens, Syntilor e V33). L'elenco dei prodotti etichettati è disponibile sul sito Web ecolabels.fr.


Istruzioni Video: 6 trucchi per pulire le finestre