In Questo Articolo:

Gli affitti stagionali o di breve durata sono esplosi con la piattaforma Airbnb. Basta sfogliare il sito per vedere che la concorrenza è dura tra i proprietari. Come spiccare? Come attirare gli inquilini in cerca di una casa vacanze? Ecco 10 consigli per il noleggio di successo su Airbnb.

1- Le foto fanno la differenza

Le foto su Internet sono le prime immagini viste dagli utenti di Internet. È quindi consigliabile cura la visuale della tua proprietà affittare. Devono essere luminosi, di qualità, senza oggetti che trascinano. A volte è consigliabile chiamare un fotografo professionista.

2- La descrizione della proprietà

Gli inquilini vogliono affittare una proprietà confortevole, pulita e attrezzata di tutti elettrodomestici. Descrivere con cura ogni pezzo con attrezzatura integrata: TV, wi-fi gratuito, parcheggio, terrazza, giardino, piscina privata... Una descrizione accurata e precisa vi distingue dai vostri concorrenti.

3- Il prezzo del noleggio

Chiedi informazioni sui prezzi nella tua zona. Il prezzo deve essere adeguato al numero di m², alla vista, all'ubicazione e ai servizi offerti. Indicare a parte i costi aggiuntivi come le spese di pulizia, il deposito, l'imposta di soggiorno... Per avere la sua posizione su Airbnb, il futuro inquilino non deve essere ingannato sul prezzo.

4- Rispondere rapidamente a una richiesta

Gli inquilini sono di fretta, e oggi tutto deve andare molto veloce. Una persona che cerca una proprietà per trascorrere le sue vacanze invia spesso diverse richieste. La velocità della risposta è quindi fondamentale per ottenere il contratto di locazione. Che si tratti di una risposta via email o telefono, il termine non deve superare 1 ora in posizione ideale.

5- Dare fiducia

Rispondere rapidamente è una priorità, ma è anche necessario ispirare fiducia negli inquilini. Una risposta personalizzata e calorosa rassicura l'inquilino e attiva la prenotazione e il pagamento online.

6- Attenzione ai commenti sulla tua proprietà

Commenti lasciati dai clienti sono strumenti essenziali sui siti. Gli inquilini esprimono la loro impressione, i loro sentimenti, la qualità della proprietà, il rapporto con il proprietario... fate attenzione ai commenti negativi: gli inquilini li leggono prima di prenotare e influenzano la loro opinione e la loro prenotazione.

7- Aggiorna il programma di prenotazione

Se la tua proprietà è situata in una zona turistica, potrebbe essere tempestata durante i periodi di vacanza. Quindi riempi il tuo calendario con le prenotazioni giorno per giorno. Gli inquilini saranno in grado di consultarlo prima di inviarti un messaggio. Questo evita di avere dozzine di messaggi da gestire inutilmente.

8- Target della domanda

A seconda della posizione della tua proprietà, potrebbe essere saggio indirizzare un tipo specifico di inquilini: famiglie, gruppi di amici, coppie senza figli, uomini d'affari... È anche importante specificare se accetta animali domestici
Se la tua proprietà si trova in una località turistica, puoi tradurre il testo in una lingua straniera: inglese, tedesco, italiano...

9- Scopri la città e la regione

I vacanzieri affittano una proprietà per visitare la zona. Foto e indicazioni di luoghi da visitare, buoni ristoranti, musei, luoghi insoliti sono i benvenuti. Il tuo consiglio si rivolge agli inquilini e attira buoni commenti.

10- Tratta la tua descrizione personale

Su Airbnb, come su altri siti di noleggio, hai un inserto per parlare di te. Descrivi da quanto tempo sei stato in affitto, se parli lingue straniere...

Leggi anche il nostro articolo: Come scrivere un annuncio pubblicitario per il noleggio.


Istruzioni Video: Prenotare Appartamenti ed Esperienze con Airbnb: Novità e Consigli